18°

Provincia-Emilia

«La nonna di 101 anni lasciata per quattro ore su una carrozzina»

«La nonna di 101 anni lasciata per quattro ore su una carrozzina»
Ricevi gratis le news
3

«La nonna di 101 anni, affetta da polmonite, è stata per quattro ore su una sedia a rotelle,  in attesa di accertamenti, dopo la visita al pronto soccorso. Una signora che era lì con noi, indignata per la vicenda, ha chiamato lei i carabinieri. E io l'ho ringraziata. E' stato un episodio veramente vergognoso. La nonna, arrivata già in gravi condizioni, venerdì pomeriggio, con polmonite e versamento pleurico, è stata poi ricoverata, ma poi è deceduta domenica sera. E pensare che le avevano assegnato un codice verde...». Questo l'amaro sfogo di una nipote della ultracentenaria.  «Oltretutto mi sono sentita anche presa in giro da infermiera e medico del pronto soccorso - ha aggiunto la nipote - che mi hanno chiesto se avevo qualcosa da ridire, contando sulle dita per darmi il tempo, per iniziare a parlare. Ma non si vergognano? La nonna poverina, rimasta sempre lucidissima, ci pregava di riportarla a casa. Non ne poteva più di stare per quattro ore in carrozzina».

 Il coordinatore del Ctdm, Enore Artusi, informato dell’accaduto alla paziente ultracentenaria, è immediatamente intervenuto sulla vicenda. «Non è possibile - si è sfogato amaramente Artusi - che una donna di 101 anni, arrivata già in gravi condizioni per una forma di polmonite, venga lasciata su una sedia a rotelle, per quattro ore. Dopo la visita al pronto soccorso, l’anziana è stata inviata in Radiologia e fatta attendere per ore in carrozzina. Allora se non basta la sala d’attesa, e non basta, mentre si attendono le decisioni dei medici, bisogna sistemare i pazienti, soprattutto se sono in età avanzata e con una polmonite in atto, come la ultracentenaria, nell’altra sala adiacente il 118. Ci sembrano fatti estremamente gravi e da tempo fatti presente dal Ctdm. Ma evidentemente serviranno altre forme più convincenti, perchè le persone vengano rispettate».
Il coordinatore Artusi spiega che due medici, uno dei quali addetto al 118, non bastano più per circa 110 accessi al giorno al pronto soccorso dell’ospedale di Vaio. «Un problema - ha concluso Artusi - che deve essere affrontato e risolto con urgenza, prima che si verifichino episodi di tale gravità. Il Ctdm farà di tutto per vincere questa battaglia a favore di tutti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dante

    01 Ottobre @ 16.45

    Il problema del sovraffollamento del PS risiede nella scarsa professionalità e disponibilità di alcuni medici di base che si limitano a fare i burocrati ed inviano in ospedale la maggior parte dei loro pazienti senza fare il minimo "filtro". Questo nonostante il fatto che essi siano pagati più dei primari ospedalieri.

    Rispondi

  • ROBERTA

    30 Settembre @ 22.19

    SUL PRONTO SOCCORSO DI VAIO CI SAREBBE DA SCRIVERE UN LIBRO DI CENTINAIA DI PAGINE. IL PERSONALE DEL TUTTO INDIFFERENTE ALLE PERSONE CHE QIUI SI RIVOLGONO NON SONO ASSOLUTAMENTE PREPARATI UMAMANENTE A CERTI CASI. SI VA DALLA BAMBINA CHE ASPETTA 8 ORE PRIMA DI SAPERE DI DOVER INGESSARE UN PIEDE ALLA SIGNORA CHE STA ANCHE POCHE ORE SU UNA BARELLA MA CHE CON TALE POSIZIONE GLI SI INFORMICOLANO TUTTI GLI ARTI MA NON VIENE ASCOLTATA. E POI RICORDO ANCORA IL MIO CASO PERSONALE CON MIO MARITO CHE HA ASPETTATO 14 ORE PRIMA DI ESSERE VISITATO PER MOTIVI CHE QUI NON STO A ELENCARE; MA COSA CHE PIU MI DISGUSTA CHE TUTTE QUESTE PERSONE RESPONSABILI DI QUESTI DISGUIDI SONO SEMPRE LA' AL LORO AL LORO POSTO DI LAVORO

    Rispondi

    • biancamaria

      01 Ottobre @ 16.00

      meno male che non tutti i medici e infermieri sono così malvagi ....grazie ..........UNA CONDANNA PER CHI TRATTA MALE LE PERSONE ANZIANE E I BAMBINI

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel