16°

29°

Provincia-Emilia

«I bagni della D'Annunzio sono in uno stato vergognoso»

«I bagni della D'Annunzio sono in uno stato vergognoso»
Ricevi gratis le news
1

«È incredibile e vergognoso». Questo il giudizio perentorio che un gruppo di genitori di alunni frequentanti la scuola primaria D’Annunzio esprime in merito alla situazione in cui versano, secondo loro, i servizi igienici del plesso scolastico che ospita più di 500 bambini. 

«Ci riferiamo - spiegano i genitori che hanno contattato la «Gazzetta» per esprimere la loro preoccupazione - in specifico al piano superiore dove i bambini vivono una situazione di forte disagio a causa di incuria e manutenzione non eseguita. A parte i bagni degli insegnanti, per gli scolari risulta assai complicato espletare i propri bisogni fisiologici poiché tutta una serie di servizi inagibili lasciano a disposizione di tutti i bambini del piano, e sono tanti, esclusivamente un bagno alla turca e il bagno per disabili. Inoltre sembrerebbe che gli scarichi di questi bagni perdano nel soffitto di quelli sottostanti».
 Per i genitori «a questa indecorosa situazione si aggiunge la beffa poiché i bambini che vogliono solamente lavarsi le mani in rispetto ai cartelli che invitano alla prevenzione per la cosiddetta nuova influenza, si trovano anche il problema del dispencer del sapone rotto». 
«Ci si chiede quindi alla luce di tutto questi il perché di tale incuria e perché non si sia provveduto a ripristinare quanto prima una situazione decorosa. Il ministro Gelmini parla di razionalizzare e si vanta della propria riforma della scuola, il Comune presenta un pomposo piano di rifacimento di piazzale Berzieri ma i nostri figli - commentano amaramente i genitori - vivono una situazione indecente. Forse mancano i soldi per ripristinare sistemare i servizi o qualcuno è talmente miope che non vede ciò che accede nella nostra scuola? I responsabili si devono fare immediatamente carico per provvedere al più presto di risanare questa situazione non procrastinabile e assurda perché non sono stati fatti i lavori prima dell’inizio dell’anno scolastico».  I genitori fanno sapere che si stanno attivando per una raccolta di firme e per porre in atto iniziative che sensibilizzino le istituzioni a rispettare i diritti dei loro figli.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    01 Ottobre @ 20.26

    Chissà se prima di essere nominata ministro, la Gelmini sapeva già che il suo ministero della pubblica istruzione sarebbe stato in realtà un’appendice del ministero dell’economia e delle finanze. Una sorta di cavallo di Troia usato dal governo per tentare di risanare i propri debiti, mascherando da riforma un sistema di tagli indifferenziato, foriero di un regresso senza precedenti nel mondo dell’istruzione del nostro paese. Alla fine però se ne sono accorti tutti e la stessa Gelmini ha dovuto ammettere che il decreto comporta 7,8 miliardi di euro di tagli alla Scuola. Ormai solo tra i fedelissimi chiamano ancora “riforma” quello che in realtà si è rivelato un vero e proprio colpo di scure all’istruzione scolastica. Politici, sindacalisti, insegnanti, precari, da tempo dicono la loro sui giornali e in tv, ma sempre più di rado si fa riferimento ai contenuti del decreto, al punto che da pochi giorni qualcuno ha sostituito il concetto di “maestro unico” con quello di “maestro prevalente” del quale, manco a dirlo, nel decreto non c’è nessuna traccia. Per farsi un’idea basta leggersi gli otto articoli che compongono il “taglio Gelmini” proprio dal sito del governo (http://www.governo.it/Governo/Provvedimenti/testo_int.asp?d=40106) . Quello che colpisce, oltre al titolo, “Disposizioni urgenti in materia di istruzione e università“, sono le premesse: “Ritenuta la straordinaria necessità ed urgenza di attivare percorsi di istruzione di insegnamenti relativi alla cultura della legalità ed al rispetto dei principi costituzionali…”

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse