13°

27°

Provincia-Emilia

Vicini: «Mi credono uno sprovveduto?»

Vicini: «Mi credono uno sprovveduto?»
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

Dopo che il senatore Giovanni Torri, lunedì in sede di Consiglio comunale, aveva avanzato dubbi riguardanti l’incompatibilità alla candidatura di Antonio Vicini alle ultime elezioni ipotizzando anche un’invalidazione della tornata, la replica del consigliere dimissionario non si è fatta attendere. 
Il vicepresidente della Soprip si difende facendo appello alla legge 267 del 2000, articolo 60, punto 10, che stabilisce che «non sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale i legali rappresentanti ed i dirigenti delle società per azioni con capitale superiore al 50 per cento rispettivamente del comune o della provincia». 
E quindi Vicini sostiene con decisione: «L'incompatibilità ci sarebbe stata se il Comune di Langhirano fosse stato socio della Soprip per almeno il 50%. La questione è presto chiusa e risolta dal momento che lo è soltanto per il 3%. Potevo candidarmi tranquillamente e mi stupisce che qualcuno lo metta in dubbio e faccia gravi illazioni senza informarsi». «Non sono certo uno sprovveduto - insiste Vicini -: queste cose le ho verificate al momento giusto». 
Le polemiche emerse durante la seduta di lunedì hanno deluso l'ex sindaco e ex senatore ma sembrano avergli dato una conferma: «Queste accuse mi danno un’ulteriore dimostrazione: ho fatto la scelta giusta. In questo contesto non è possibile tutelare gli interessi dei cittadini. Io lì non ho più niente da fare. Torri si preoccupi di controllare la maggioranza: il suo atteggiamento dimostra che il vero nemico della destra a Langhirano sono io, non la sinistra».
 E l’ex leader di «Esperienza e futuro per Langhirano» -gruppo oggi rappresentato in Consiglio da Claudio Riani e ora anche da Marco Ricchetti - fa luce anche sulla questione dei compensi».
 «Ci tengo a precisare, per una questione di rispetto alle istituzioni, ma anche per una questione morale - sottolinea Vicini -, che nel periodo in cui sono stato consigliere non ho percepito compensi da Soprip. Mi meraviglia che si possano sollevare simili dubbi. Non ho mai approfittato di un euro, nemmeno quando ero senatore: in quegli anni ho fatto il sindaco e il presidente della Comunità montana a compenso zero. Non ho bisogno che Torri, Bovis o Riani mi vengano a dire come ci si comporta». 
E poi ribadisce quanto già sottolineato nella lettera delle sue dimissioni: «Si continua a parlare di Langhirano come di una sorta di paradiso terrestre: aprano gli occhi, non è così. I cittadini sappiano che la passione politica mi anima ancora e si è rafforzata: metterò esperienza e impegno al servizio di tutti in altra sede e in altro contesto». Quali siano la sede e il contesto non è ancora dato sapere. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

fotogallery

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

8commenti

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

correggio

Morì dopo l'arresto in caserma: fu colpito in una rissa per strada Video

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

inchiesta

Calcioscommesse: in 31 a giudizio a Bologna. Ci sono anche Signori, Doni e Mauri

rugby

Bellini, alle Zebre annata da incorniciare Video

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone