11°

26°

Provincia-Emilia

Noceto - Via Don Minzoni e via S. Martino: scoppia la polemica sull'incrocio

Noceto - Via Don Minzoni e via S. Martino: scoppia la polemica sull'incrocio
Ricevi gratis le news
0

di Pietro Furlotti

Torna a fare discutere l’incrocio tra via Don Minzoni e via San Martino. A sollevare la polemica, questa volta, è il consigliere di minoranza Franco Colla che ha ripercorso la serie di interventi svolta dall’Amministrazione e suggerisce, per la sicurezza soprattutto di pedoni e ciclisti, di installare un semaforo con rilevatore di velocità, visto che il traffico automobilistico è attualmente un grande problema per il centro di Noceto. 
E' importante ricordare che, originariamente, l’incrocio era regolato da due semafori; uno sulla Provinciale 357, che in quel tratto prende il nome di via Don Minzoni, l’altro su via San Martino. L’abolizione dei semafori e i continui interventi di manutenzione non sono piaciuti al consigliere Colla che ha detto: «Dopo un primo rifacimento del manto stradale per gli evidenti difetti che in molti hanno potuto constatare - ha spiegato  - si è intervenuti nuovamente, nei mesi scorsi, per rimuovere quel dosso concavo che, fin dall’inizio, non ha portato altro che problemi. La modifica si è resa necessaria anche a seguito delle continue lamentele degli abitanti della zona, infastiditi dal rumore provocato dai mezzi nel momento in cui attraversavano il dosso». Per Colla, la situazione è peggiorata: «Dopo una spesa di 300 mila euro e un cantiere troppo spesso aperto, il risultato è quello di avere un incrocio regolamentato dal semplice segnale di “stop”, in cui le auto, ma soprattutto i mezzi pesanti, passano ad alta velocità nel cuore del paese: in sostanza non è cambiato molto con questi interventi. Per mettere in sicurezza l’incrocio - ha concluso - l’Amministrazione dovrebbe installare un semaforo che blocca con il rosso i mezzi che superano una determinata velocità». 
A Colla ha risposto il sindaco Giuseppe Pellegrini che al momento dei primi interventi ricopriva la carica di assessore ai Lavori pubblici: «Si tratta di un intervento, da parte del consigliere Colla, tendenzioso. Non è assolutamente vero che le cose sono tornate come prima che iniziassimo i lavori: abbiamo ristretto la carreggiata e posizionato uno spartitraffico, che poi allungheremo in direzione Medesano. Tutto ciò per la sicurezza dei cittadini. Se vi sono ancora automobilisti che attraversano il centro abitato a velocità sostenuta è colpa della loro inciviltà». Per il semaforo ha aggiunto: «Prima di rimettere un semaforo dove lo abbiamo tolto aspetterei. Ricordiamo che con la nuova tangenziale il traffico in paese diminuirà sensibilmente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Inizia questa sera "Vite d'asfalto", nuovo format tv sulla vita dei camionisti

tv parma

Inizia questa sera "Vite d'asfalto", nuovo format tv sulla vita dei camionisti

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

PARMA

Spazzatura accumulata su scale e corridoi di un palazzo del centro  Foto

3commenti

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

1commento

CARABINIERI

Pusher in bici fermato con 30 grammi di marijuana a Salsomaggiore: denunciato

Si tratta di un 26enne nigeriano, che ha cercato di allontanarsi alla vista di una pattuglia

1commento

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMA

Bersaglieri ciclisti: i fanti piumati in festa per le strade della città Foto

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella: "Mandato a Fico per esplorare un'intesa tra Pd e M5S

Scuola

Insegnante sostegno arrestato: gridava alla classe "porci", "maiali"

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

Gran Bretagna

Insegna il saluto nazi al cane: multato per "crimine d'odio"

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover