16°

29°

Provincia-Emilia

Salso si guarda allo specchio

Salso si guarda allo specchio
Ricevi gratis le news
2
Mariachiara Illica Magrini
Salsesi delusi dall’amministrazione e d'accordo nel definire Salsomaggiore una «luogo per vecchi» e Miss Italia una manifestazione «poco utile» alla città. E tra i nodi critici spiccano turismo, terme, strutture alberghiere e viabilità. Il sondaggio commissionato dalla «Gazzetta»   mostra una città termale dipinta a tinte fosche dai suoi abitanti. E se all’indomani della pubblicazione dei dati la giunta Tedeschi prende tempo e preferisce aspettare per un commento, sul fronte dell’opposizione e dei rappresentati dei categoria le posizioni sono già chiare. 
Duro con l’intera «squadra di governo» è il capogruppo del Pdl in Consiglio  Giuseppe Franchi: «Trovare un liquidatore privato che subentri nella gestione delle Terme sarebbe l’unico segno di rilievo che questa amministrazione inconcludente potrebbe lasciare. E sono felice di constatare la presa di coscienza dei cittadini rispetto all’inutilità di Miss Italia». Non risparmia inoltre le associazioni di categoria e i sindacati che «avrebbero dovuto far sentire  prima la loro voce». 
Per il capogruppo del Pd Paolo Canepari «non occorre essere catastrofici: è chiaro che esiste un dissenso dovuto al particolare momento di difficoltà della città. In questo contesto - ha aggiunto - i dati forniti dal sondaggio possono e devono servire da stimolo per cogliere le esigenze del territorio». 
Contrario ad ogni disfattismo anche l’assessore al Commercio Stefano Urbini: «I problemi ci sono - ha detto - ma il sondaggio è ingrato perchè tratta di questioni che non sono   emerse negli ultimi anni, ma che sussistono da più tempo e che non hanno certo bisogno di negatività per essere risolti».
Perentorio il vicepresidente dell'assemblea legislativa regionale e coordinatore provinciale del Pdl Luigi Giuseppe Villani: «Il sondaggio mostra la bocciatura di Tedeschi e della sua Giunta. Da sottolineare anche  la delusione dichiarata  da chi, a suo tempo, aveva votato lo stesso Tedeschi». «I dati rendono evidente la necessità di un’inversione di marcia, ma è chiaro che il sindaco è oggi incapace di offrire una prospettiva alla città». 
Non mancano  i commenti che giungono dal tessuto economico e imprenditoriale. 
 «Non entriamo nel merito di un giudizio politico sull'attuale amministrazione», ha chiarito il presidente dell'Unione parmense degli industriali Daniele Pezzoni. «Ci rendiamo tuttavia conto - ha aggiunto - che da decenni auspichiamo l'adeguamento e il rilancio delle strutture alberghiere di Salso e nello stesso tempo chiediamo che siano privatizzate le Terme e che siano affrontati con priorità i problemi finanziari che ne determinano la crescente difficoltà. E' dunque indispensabile che queste urgenze trovino un'amministrazione che sia autorevole, coesa, e riconosciuta dai suoi cittadini».
Premettendo che «l'amministrazione dovrà comunque interrogarsi riguardo ai dati emersi», il presidente di Confesercenti Giorgio Vernazza  ha chiarito che «nonostante l'andamento delle presenze sia sotto tono come in ogni altro luogo in tempo di crisi, a partire da settembre a Salso si è registrato un lieve aumento che fa ben sperare». E sulla questione Miss Italia non ha dubbi: «La manifestazione è importante per la città, ma si tratta di un'opportunità che occorre giocarsi molto bene. Anzi, sul tema sarebbe opportuno commissionare uno studio che quantifichi costi e benefici della kermesse per avere dati certi su cui ragionare». 
 
Rispetto alla «necessità di migliorare le strutture ricettive» emersa tra le priorità segnalate dai cittadini intervistati, le associazione degli albergatori rilevano una carenza di «offerta di alto livello». Il presidente dell'Adast Ernesto Callegaro ha affermato che «a parte la carenza di hotel a cinque stelle o di alto livello a cui si dovrebbe rimediare, le strutture di Salso sono dignitose e l'offerta buona. E' certo - ha aggiunto - che sul piano degli investimenti la situazione è difficile da sbloccare e per questo l'amministrazione dovrebbe proporre agevolazioni per gli investitori. Inoltre,  nel rilancio del turismo termale  bisognerebbe ristrutturare anche lo Zoja». 
A sottolineare la mancanza di «strutture che garantiscano un turismo di livello elevato» è anche il presidente dell'Asat Francesco Ravasini che a sua volta definisce la restante offerta «adeguata e diversificata». Rispetto all'operato dell'amministrazione ha aggiunto che «come associazione abbiamo sempre fatto sentire la nostra voce ed espresso le nostre opinioni critiche rispetto a temi di grande importanza come la situazione Terme e Miss Italia». 
Convinto della necessità di migliorare la ricettività nel suo complesso è infine il presidente dell'Aasta Giuseppe Massari. «L'impegno deve essere innanzitutto messo in campo dagli imprenditori e dagli albergarori. L'amministrazione avrà le sue colpe - ha detto - ma la crisi delle terme non riguarda solo Salsomaggiore e Tabiano e questo complica senz'altro le cose». Tra gli aspetti da migliorare Massari annovera inoltre il livello di coinvolgimento degli albergatori e del tessuto economico nelle iniziative culturali organizzate dal Comune e per cui è necessario un avvicinamento da entrambe le parti». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • The Jaguar

    21 Ottobre @ 13.37

    Salsomaggiore ha venduto il suo prodotto sempre guardando al basso.negli ultimi 30 anni: alberghi da fare schifo, pizzerie, gelaterie., sporcizia, mercatini da sbudlare dal ridere ecc ecc. In questo modo, riducendo i margini di guadagno, sono necessari grandi volumi. INel momento in cui questi non ci sono piu' causa crisi e concorrenza di altre localita' turistiche in Italia ed all'estero: e' buio pesto. E' questo e ' noto ad ognuno che abbia letto un libro che non sia Hanry Potter. Evidentemente fra questi non troviamo gli amministratori, i commercianti , ristoratori e albergatori di Salsomaggiore Terme.

    Rispondi

  • Siegfried

    20 Ottobre @ 21.02

    "Tranquilli salsesi adesso Tedeschi ci rovina piazza Berzieri con un bel fontanone che attirerà miliardi di turisti per le strade devastate di Salso oppure andrà a farsi qualche bel viaggetto, abbiate fede !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»