14°

26°

Popolazione

Il Parmense invecchia sempre di più

Un residente su quattro ha superato i 75 anni. La popolazione aumenta di 1100 unità

Il Parmense invecchia sempre di più
Ricevi gratis le news
1

Siamo una provincia sempre più anziana, dove un residente su quattro ha più di 75 anni, dove il numero delle nascite continua a calare dal 2012 ad oggi, e dove alcuni gruppi di stranieri, soprattutto i tunisini e i marocchini, hanno deciso di trasferirsi altrove o addirittura tornare nel proprio paese d’Origine. Crescono invece gli arrivi dall’Est Europa, in particolare dalla Romania e dall’Ucraina.
Questi sono i dati più rappresentativi del rapporto 2015 sulla popolazione residente presentato ieri mattina in Provincia, un rapporto che si apre con un più 0,3 per cento, pari a un aumento di circa 1.100 persone, in riferimento al numero complessivo dei residenti, che al primo gennaio 2015 erano pari a 445.451. Fra il 2013 e il 2014 i residenti, dopo aver toccato il picco di 447.251 abitanti nel 2013, erano calati di quasi 2966 unità.
«E’ dal 2012 che l’incremento della popolazione è notevolmente rallentato», fa notare Andrea Gaiani, responsabile dell’ufficio Statistica della Provincia.
A proposito di stranieri, il loro numero è arrivato a quota 59.143 unità, pari al 13,3 per cento del totale dei residenti, con un incremento pari a 671 persone rispetto all’anno precedente, ma come sottolinea sempre Gaiani, «il flusso si è fortemente rallentato». Per capirlo basta fare riferimento ai dati del passato: fra il 2008 e il 2009 erano aumentati di 6847 unità, continuando a crescere da un anno all’altro di circa 5 mila unità fino al 2011.
Fra le cinque nazionalità straniere più numerose, il gruppo dell’Est Europa si conferma come quello più rappresentativo. A guidare la classifica sono i moldavi (7.454 unità) seguiti dai romeni, gli unici ad aumentare in modo significativo, passando dai 6.904 del 2014 agli attuali 7.443, con un più 7,8 per cento. Terzi gli albanesi (6.673), mentre i marocchini, al quarto posto con 4.785 residenti, hanno avuto la riduzione più consistente, pari ad un meno 3,2 per cento.
Significativa anche la presenza degli indiani (3.721) e dei tunisini (3.272), i quali fanno registrare il secondo calo di presenze più significativo, attestato su un meno 3,1 per cento. In controtendenza gli ucraini (2.147), che crescono del 4,3 per cento.
Chiudono la classifica delle 15 cittadinanze più numerose le 696 persone provenienti dal Pakistan.
Con molta probabilità, la crescita degli stranieri provenienti dai Paesi dell’Est ha determinato l’incremento della popolazione straniera femminile, perché mentre le prime ondate migratorie provenienti dal Nord Africa erano caratterizzata dall’arrivo di uomini, ora sono soprattutto le donne a partire dalla Moldavia, dalla Romania e dall’Ucraina per raggiungere l’Italia.
Nel ‘98 la popolazione straniera femminile rappresentava il 41,1 per cento del totale, mentre oggi è al 52,9 per cento. Da notare che le percentuali di stranieri per classi d’età sono elevate nella fascia 0-4 anni (24,9 per cento sul totale della fascia), in quella 25-29 (26,8 per cento) e in quella 30-34 (26,7 per cento).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    16 Aprile @ 03.22

    la rivolta di atlante

    NON LAMENTATEVI , TANTO DI GIOVANI AFRO-ARAB-CAUCASICI NE ARRIVERANNO ANCHE TROPPI E COMBATTERLI CON UNA CAMPAGNA DI NASCITE SPONSORIZZATE SAREBBE VERAMENTE RAZZISTA. LA VERA PROBLEMATICA E' QUELLA DEGLI AMERICANI IN JAPAN NEL 1945 COME RENDERE OCCIDENTALE, LIBERALE E RAZIONALE QUESTE ETNIE. FORZA DELLA LEGGE E DELLA ISTRUZIONE O SUPPLICA BOLDRINIANA CON RISPETTO DI QUALSIASI RELIGIONE ANCHE LE MESSE NERE PRO-SATANA. CHI IMBOCCA LA VIA GIUSTA VINCE IL FUTURO , CHI SBAGLIA SENTIERO SI RITROVA IN UN CAOTICO GUAZZABUGLIO MEDIOEVALE .... CON STREGE , MAGHI , PRETI , ANTI-PRETI E IL DIAVOLO U.S.A. ONNIPRESENTE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento