18°

28°

Provincia-Emilia

Fidenza: giro di vite in zona San Michele contro il degrado

Fidenza: giro di vite in zona San Michele contro il degrado
Ricevi gratis le news
17

Negozi chiusi alle 20, niente più alcolici bevuti per strada tutto il giorno, divieto di sedersi sulle scale o sui bordi delle aiuole e stop perfino a sigarette fumate all’aperto. Con tanto di multe per ogni caso.
Sono questi i provvedimenti del “giro di vite” introdotto in una zona di Fidenza con un’ordinanza del sindaco Mario Cantini.
Quando l’ordinanza sarà validata dal prefetto (entro 48 ore), i divieti saranno applicati per tutto l'anno nella zona di San Michele, a 500 metri dal centro e - secondo i residenti - dominata da un giardinetto diventato ritrovo e bivacco di extracomunitari, soprattutto nordafricani e indiani.

«Più volte sono intervenuti la polizia municipale e i carabinieri per situazioni di degrado urbano denunciate dai residenti - spiega il sindaco - con stranieri che urinavano o bivaccavano. L’anno scorso ci fu anche un accoltellamento. Il nostro obiettivo è sistemare quella zona perché è invivibile».
Ma perché il divieto di fumo nell’area verde? «Lì ci vanno anche i bambini e poi è un motivo ulteriore per non far andare lì chi si comporta male», risponde il primo cittadino.

Per ogni divieto è prevista una multa: 100 euro per il fumo all’aperto, 400 per chi beve alcolici all’aperto, 500 euro per chi butta per strada bottiglie o contenitori per alimenti. Idem per chi urina in giro, mentre chi si siede su scale o in aiuole rischia una sanzione fino a 300 euro e chi è in macchina con la musica alta e il finestrino abbassato avrà una multa di 250 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • matteo

    18 Novembre @ 14.57

    BE' IO LI VICINI CI ABITO ED EFFETTIVAMENTE ERA DIVENTATO UN PROBLEMA SERIO, QUINDI BENE CHE SI STIA INTERVENENDO, MA NON CREDO CHE SIA GIUSTO IL METODO, LE LEGGI CI SONO, BASTA FARLE RISPETTARE, DOPO LE 22 IN QUELLA ZONA NON SI VEDE MAI UNA PATTUGLIA IN GIRO, CREDO CHE SAREBBE BASTATO UN MAGGIOR CONTROLLO ANCHE PERCHE FARE UN ORDINANZA NON BASTA POI CI DOVRA' ESSERE SEMPRE UNA PATTUGLIA CHE VADA A CONTROLLARE, ALLORA CHE SENSO HA? ANCHE PERCHE' NON CREDO CHE SIA GENTE CHE ABBIA PAURA DI UNA MULTA TANTO NON AVENDO NULLA POI NON LA PAGANO!

    Rispondi

  • marco

    18 Novembre @ 11.11

    Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza non merita né la libertà né la sicurezza. (Benjamin Franklin)

    Rispondi

  • luca

    17 Novembre @ 23.12

    Io non sono di Fidenza per cui non conosco la situazione di quella zona (ma non sarà diversa da certi parchi di Parma..), mi immagino però anche dei ragazzi normali che non si possono manco sedere sulle scalinate.. allora si che non esco più. In presenza di qualcuno che si buca mi piace pensare che la polizia sarebbe intervenuta anche senza una legge apposita, se non altro per chiamare un'ambulanza. Questa è come l'ultima sparata di Vignali sulla prostituzione in casa: fumo negli occhi e zero soluzione del problema. Bastava un po' più di presenza e fine della storia..

    Rispondi

  • alessandro

    17 Novembre @ 15.34

    Ma io vorrei sapere una cosa, ok facciamo la multa, ma poi verrà pagata???

    Rispondi

  • lorenzo

    17 Novembre @ 14.40

    Sono di fidenza, ed è verissimo che nella zona gli elementi peggiori delle varie etnie che da anni ormai vivono a fidenza si danno appuntamento x fare un po' quello che gli pare... incivilmente parlando. Ma io, Fidentino, mi sono seduto sul muretto fumando una sigaretta e all'intimarmi, da parte dei vigili, di andare via, mi sono opposto fermamente in quanto suolo pubblico e avendo un posacenere portatile (un bicchiere vuoto di estathè). I vigili non hanno potuto mandarmi via. Era una prova, l'ho fatto apposta ovviamente, ma questo capiterà anche quando al mio posto ci saranno questi soggetti. Non è così che si risolve un problema, perchè comunque un problema rimane, visti i comportamenti non da gentiluomini di queste persone (testimone oculare: fastidio a ragazze, seguire per metri una donna sola, buttare lattine nel giardino e litigi ad ogni ora del giorno, alimentati dall'alcool che questi signori sembrano reggere molto poco). qui non c'entra fascismo o comunismo... c'entra che basterebbero due vigili ogni ora, o i tanto reclamizzati vigili di quartiere...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design