14°

26°

Provincia-Emilia

A scuola di sicurezza stradale

Ricevi gratis le news
0

Prendono il via il 24 novembre gli incontri formativi sulla sicurezza stradale nelle scuole superiori di secondo grado di Parma e provincia, organizzati nell’ambito dei Piani per la Salute per la Sicurezza stradale dall’Ausl di Parma in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale.
Gli appuntamenti interesseranno, fino al 10 dicembre, le classi 1^B e 1^E Michelangelo e 4^B Discipline dello Spettacolo dell’Istituto Statale d’Arte “Toschi” di Parma; proseguiranno, nei mesi di gennaio e febbraio 2010 presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Melloni” (con le classi 1^B  Igea e 1^B Erica) e l’Istituto “Paciolo D’Annunzio” di Fidenza.
L’iniziativa di sensibilizzazione è occasione per presentare agli adolescenti di Parma e provincia alcuni dati emersi nella ricerca-intervento “Si…ma a me non succede”, un progetto coordinato dall’Ufficio Piani per la Salute dell’Azienda USL e dall’Ufficio Scolastico Provinciale, ideato per promuovere una maggiore consapevolezza e riflessione sui rischi connessi alla guida in età adolescenziale. La ricerca, già avviata in molte regioni a livello nazionale, ha coinvolto a livello locale circa 500 giovani tra i 14 e i 19 anni delle classi prime e quarte di 13 scuole secondarie di 2° grado di Parma e provincia durante l’anno scolastico 2006/2007.
Lo studio è stato condotto per conoscerne meglio attitudini, comportamenti e stili di vita al fine di tutelarne la salute, in particolare sotto il profilo della conoscenza del rischio sulla sicurezza stradale; in Italia, infatti, gli incidenti sulla strada rappresentano un problema rilevante soprattutto per i giovani con un'età compresa tra i 14 e i  29 anni, che figurano come fascia più a rischio.
L’iniziativa di presentazione dei risultati nelle scuole vuole quindi essere un punto di partenza in materia di sensibilizzazione e prevenzione sui rischi connessi alla guida in età adolescenziale e una riflessione comune sulla percezione del rischio.

Una sintesi dei dati della ricerca (presentati lo scorso febbraio in occasione di un convegno)
Dei 491 soggetti intervistati, il 40% dichiara di usare sempre i dispositivi di sicurezza, mentre il 29,5% dichiara di farne un uso sporadico o di utilizzarne solo alcuni, o solo in determinate circostanze (per esempio fuori città). Il 4% del campione afferma di non utilizzare mai le cinture di sicurezza in città, il 6% di non usare mai il casco per la moto e il 6% mai il casco per il ciclomotore.
Il 64,5% del campione ritiene utile l'istituzione dell'obbligo del patentino, mentre il 22% lo ritiene superfluo.
Per quanto riguarda la percezione del rischio sulla strada e il consumo di alcolici e sostanze, alla domanda “A tuo parere, una persona che deve guidare un veicolo va incontro ad un maggiore rischio di avere un incidente stradale se fa uso di alcol?”, il 57% del campione ha risposto “Sì”,  il 41% “Dipende dalla quantità” e il 2% “No”. Differenze, a questo proposito, emergono rispetto all'età: il 47% degli studenti di quarta superiore ritiene che l'alcol sia pericoloso alla guida contro il 35% degli studenti di prima. La percezione del rischio correlato all'uso di sostanze è più netta: l'81% del campione ha risposto “Sì” alla domanda “A tuo parere, una persona che deve guidare un veicolo va incontro ad un maggiore rischio di avere un incidente stradale se fa uso di sostanze?”,  il 17%  “Dipende dalla quantità”  e il 2% “No”.
I rapporti con la famiglia sono “Normali” per il 44% del campione, “Molto buoni” per il 39%, con “Qualche importante problema di comunicazione” per il 13% e “Decisamente conflittuali” per il 4%.
Il tenore di vita è descritto “Senza particolari problemi” dal 55% degli intervistati, “molto buono” dal 28% e problematico dal 17%.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento