10°

24°

Provincia-Emilia

San polo di Torrile - Vandali in azione: prima la «merenda» poi le sgommate

San polo di Torrile - Vandali in azione: prima la «merenda» poi le sgommate
Ricevi gratis le news
1

 Cristian Calestani

La noia, la neve e una bella dose di inciviltà. C'è quasi sicuramente l’incontro di questi tre fattori all’origine di una serie di vandalismi che hanno interessato San Polo di Torrile nelle scorse notti e che hanno portato anche al furto del pulmino della  società di calcio locale. 
Un furto «a tempo», giusto per poche ore, ma quanto necessario - pare - per «divertirsi» con un mezzo altrui e provare l’emozione di  qualche «sgommata» tra le strade ricoperte di neve prima di impantanarsi nel fango e darsi alla fuga. Ritrovato il pulmino, all’appello - dopo due nottate di incursioni - mancano comunque un’affettatrice  e diversi generi alimentari, il tutto senza dimenticare i danni provocati alle strutture prese di mira: la sede del San Polo calcio e i locali per il gioco delle bocce del Circolo Rcs. 
La prima incursione è avvenuta nella notte tra lunedì e martedì ed ha riguardato i nuovissimi spogliatoi del centro sportivo Alessandro Anzola di via Buozzi. Forzando la serratura di una porta i vandali si sono introdotti all’interno dell’edificio e, rovistando qua e là, hanno rubato una felpa e gozzovigliato facendo razzia di dolciumi, patatine e bibite. L’esperienza deve aver soddisfatto i partecipanti che la sera successiva, quella tra martedì e mercoledì, hanno pensato bene di concedersi il bis, forzando la serratura di una seconda porta dopo che quella aperta la sera precedente era stata chiusa con una catena dai dirigenti della società. 
Ispirati dall’abbondante nevicata, che in quelle ore stava interessando tutto il Parmense, i vandali si sono impossessati delle chiavi del pulmino utilizzato per il trasporto degli atleti e parcheggiato nel cortile a fianco degli spogliatoi. Una volta acceso il motore si sono probabilmente divertiti tra freni a mano e «sgommate» nelle strade deserte, ma piene di neve, del quartiere industriale di San Polo. Ad un certo punto, forse per una manovra azzardata, il pulmino è finito fuori strada - all’altezza della Villa del Fulcino - e si è impantanato tra il fango e la neve. 
La stessa notte  ha ispirato però anche un altro «colpo» nei locali per il gioco delle bocce del circolo Rcs di San Polo. Ancora una volta forzando una porta i vandali si sono introdotti all’interno dei locali, si sono saziati rubando vari generi alimentari e, infine, hanno fatto sparire un’affettatrice del valore di alcune centinaia di euro. Ieri i responsabili del San Polo calcio hanno formalizzato la loro denuncia contro ignoti alla caserma dei carabinieri di Colorno.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gio

    09 Gennaio @ 11.06

    S. polo è un paese tranquillo di brava gente, basta demonizzare questo paese , non è vero nulla . Certo quegli incivili che sono sempre i soliti che si trovano in via buozzi e fanno casino tutte le sere , anzi notti , andrebbero fermati....da chi? Beh , ci sono gli organi preposti in una repubblica democratica!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno