16°

28°

Provincia-Emilia

Boom di nascite a Vaio: 732 parti nel 2009

Boom di nascite a Vaio: 732 parti nel 2009
Ricevi gratis le news
0

di Mariachiara Illica Magrini
Nel 2009 i nuovi nati sono stati 732. Un numero in crescita, che supera del 10% quello del 2008. E un dato importante che segna «il record degli ultimi vent'anni a Fidenza» come ha spiegato il direttore dell’Unità operativa di Ginecologia e Ostetricia Giuseppe Crovini che ha parlato di un risultato ottenuto anche grazie all’«apprezzabile livello di collaborazione raggiunto tra tutto il personale».
 «Maggiore qualità del servizio, crescente specializzazione e buon lavoro di squadra» ha aggiunto, parlando di alcune delle ragioni alla base del boom di nascite registrato a Vaio.
Il responsabile della funzione pediatrica (a breve Unità operativa di Pediatria) Paolo Villani ha sottolineato quindi il «grande impegno messo in campo per migliorare la qualità del servizio». Un miglioramento percepito anche dagli utenti e confermato dai dati sui nati prematuri.
Nel 2008 erano stati infatti 31 i bimbi nati sotto le 37 settimane trasferiti in centri più avanzati. Nel 2009 di 43 prematuri solo 10 sono stati trasferiti, mentre gli atri 33 sono rimasti in cura a Vaio.
«Questo non ha certo significato prendere dei rischi - ha chiarito Villani -: si tratta di un dato che attesta quanto sia migliorata la qualità del servizio a Vaio dove ora è possibile trattare anche casi del genere. L’equipe pediatrica - ha continuato - sta crescendo nella valutazione dei casi, nell’ottenimento di risultati e nell’affrontare le emergenze. Nel corso dell’anno si contano infatti anche tre neonati prematuri rianimati e stabilizzati a Vaio e poi trasferiti».
 Dei nuovi nati circa il 30,75% è di origine straniera. Dai dati al 30 novembre 2009 emerge che le neomamme provengono principalmente nel Distretto di Fidenza (501) ma Vaio ha una certa attrattiva anche sul territorio: 135 partorienti risiedevano entro i confini della provincia; 44 fuori provincia e 10 fuori regione. Il 73,10% dei parti sono stati «naturali»: di questi 15 in acqua, 16 con travaglio in vasca e parto esterno, 481 spontanei e 103 indotti.
Il restante 26,89% dei parti è avvenuto tramite taglio cesareo. Un dato degno di nota che, come ha sottolineato Crovini, «è inferiore a quello regionale che si attesta intorno al 30%».
«Buoni risultati sono stati raggiunti anche grazie all’attivazione dell’ambulatorio interno dedicato alle gravidanze a rischio o problematiche. E gli obiettivi per il futuro - ha concluso - sono quelli di mantenere un crescente miglioramento per quanto riguarda l’assistenza e gli aspetti antalgici».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

2commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

4commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"