14°

26°

Provincia-Emilia

"Investimenti bloccati: serve un vero federalismo fiscale"

"Investimenti bloccati: serve un vero federalismo fiscale"
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi
 La soluzione al cappio creato dal Patto di stabilità? Secondo il primo cittadino della capitale del prosciutto,  Stefano Bovis, sarebbe «l'introduzione di un concreto federalismo fiscale».
Il sindaco di Langhirano ne è convinto: «In questo modo almeno una parte del gettito fiscale generato dai nostri cittadini e dalle attività economiche del territorio rimarrebbe a disposizione del Comune e potrebbe essere speso localmente in opere e servizi, nell’ottica di una programmazione di medio lungo periodo e non più di un metodo di governo costruito giorno per giorno come sta accadendo ora».
Il Patto di stabilità, interno all’Unione europea, mira a garantire la disciplina di bilancio degli stati membri per evitare disavanzi eccessivi nel tentativo di assicurare così la stabilità monetaria.
Tra i parametri più sottoposti a controlli vi è sempre stato quello dell’indebitamento pubblico. La normativa italiana ha subito da dieci anni a questa parte continue modifiche.
Quella attuale prevede un sistema «misto», in cui per la parte corrente, finalizzata alla gestione dei servizi, si considera la competenza dell’esercizio (ossia accertamenti e impegni), mentre per la parte investimenti, necessaria per realizzare opere pubbliche, si considera la cassa (quindi riscossioni e pagamenti), escludendo le riscossioni relative a indebitamento (mutui e boc).
Ne consegue che i Comuni soggetti al Patto di stabilità, ovvero quelli con più di 5 mila abitanti, tendono a limitare gli investimenti tenendo continuamente monitorati gli incassi e i pagamenti.
«Sono fortemente aumentate le difficoltà di manovra economica finanziaria della pubblica amministrazione - ha dichiarato Bovis -. Le regole imposte dalle ultime Finanziarie per rispettare il Patto di stabilità hanno di fatto scaricato gran parte della crisi della finanza statale sugli enti locali, che si trovano imbrigliati in limiti finanziari insostenibili».
«Basti pensare - continua il primo cittadino - che lo Stato, dopo la soppressione dell’Ici sulla prima casa, non ha mantenuto i patti non riconoscendo ai Comuni l’intero gettito che spettava loro, ma si è applicato arbitrariamente uno sconto del 20%, tagliando al Comune di Langhirano oltre 140 mila euro».
« I vincoli stabiliti dalla Finanziaria non permettono a un Comune come il nostro, che potrebbe avere buone capacità di investimento, di sviluppare le possibilità di finanziamento di opere pubbliche limitando l’autonomia amministrativa».
Secondo Bovis, «il massimo del paradosso lo abbiamo riscontrato a fine anno: non abbiamo potuto pagare tutte le imprese che hanno lavorato per noi perché non potevamo superare un limite di spesa imposto dalle regole».
«Questi meccanismi - prosegue - sono talmente assurdi che nell’ultima seduta di Consiglio comunale abbiamo votato all’unanimità un documento che, contestando l’attuale sistema, sollecita il Governo e il Ministero della Finanza a modificare radicalmente le regole imposte».
Con la Finanziaria 2009 sono stati stabiliti nuovi obiettivi: il saldo doveva essere migliorato del 48% nel 2009, del 97% nel 2010, del 165% nel 2011. Questo ha portato il Comune di Langhirano a ridurre nel 2009 i pagamenti relativi agli investimenti di circa 1 milione di euro.
 La conseguenza ricade sulle imprese: il Comune di Langhirano ha un saldo di cassa di circa 1 milione di euro ma non può più pagare le imprese se non dopo aver incassato contributi da privati o da enti pubblici per investimenti o per opere di urbanizzazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento