16°

29°

Provincia-Emilia

Roccabianca, la popolazione è in lieve calo

Ricevi gratis le news
0

 Simona Valesi

Diminuisce il numero di famiglie residenti a Roccabianca. Un leggero calo (da 1.285 che erano nel 2008 alle 1.282 registrate al 31 dicembre 2009) corrispondente al 3 per mille.
Sono in diminuzione anche gli abitanti. Il loro numero è sceso dal 2008 al 2009 da 3.151 a 3.141 (con un saldo di -10). L'anno precedente, invece,  era stato registrato un saldo attivo di 34 cittadini (da  3.117 a 3.151).
Nonostante in termini assoluti si noti un calo della popolazione, è invece aumentato di 26 unità il numero dei residenti con cittadinanza straniera, che  sono passati  dai 298 di fine 2008 (148 uomini e 150 donne)   ai 324 di fine 2009 (158 uomini e 166 donne). 
Quanto ai movimenti demografici si registrano 27 nascite a fronte di 53 decessi. Sono 116 gli immigrati (sia da altri comuni che dall’estero) contro  100  emigrati dal paese. 
In maggioranza gli abitanti   rientrano nella fascia di età che va dai 35 ai 64 anni (1312 persone) ma seguita subito dopo dagli ultra 65enni (765) a cui si accodano le fasce dai 25 ai 35 anni (392), dai 15 ai 24 anni (264), dai 5 ai 14 (262) ed infine da 0 a 4 anni (146). Continua quindi la tendenza all’invecchiamento della popolazione  nonostante un certo  «ringiovanimento» sia   assicurato soprattutto dalla presenza di immigrati di origine straniera (sia extracomunitari che comunitari): sono 244 gli stranieri di età compresa tra i 15 e i 64 anni, 75 quelli da 0 a 14 anni e solo 5 oltre i 65 anni. 
Si tratta di una presenza variegata che porta un «sapore d’Oriente» nel piccolo paese della Bassa: come in numerosi altre località della zona è la comunità indiana infatti la più numerosa (85 persone, di cui 40 minorenni) insieme a quella rumena (57 di cui 9 minorenni) e marocchina (37 di cui 15 minori) seguite dalla albanese (34 con 10 minori di 18 anni). Subito dopo gli ivoriani (23), i tunisini (15) e gli immigrati dalla Moldova (18, di cui 5 maschi e 13 femmine) composta soprattutto da giovani donne che hanno trovato lavoro come badanti. Non mancano algerini (7), ucraini (7), macedoni (5), senegalesi (5), etiopi (4), croati (4), ecuadoriani (3), polacchi (3) e ancora cinesi, filippini, nigeriani, eritrei, argentini (discendenti da immigrati italiani del secolo scorso) e peruviani, questi presenti solo con 2 componenti per comunità. Un solo componente invece per ciascuna delle nazionalità russa, dominicana, brasiliana e inglese. Dalle 134 famiglie con almeno uno straniero (dato fine 2008) si è passati a 145, di cui 116 con intestatario straniero, rispetto alle 105 di due anni fa. 
«Proseguono le tendenze dello scorso anno, mentre il calo di 3 famiglie non la definirei una diminuzione - ha commentato il sindaco Giorgio Quarantelli - per definirlo tale bisognerebbe che il fenomeno si prolungasse almeno per altri 3 anni. Ma per ora si tratta di abituali movimenti di popolazione». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno