17°

28°

Provincia-Emilia

«Abbiamo chiesto aiuto per le frane: non ci rispondono»

Ricevi gratis le news
0

di Roberto Cerocchi

Nel comune di Medesano la stima complessiva dei costi degli interventi minimi nelle zone maggiormente interessate dalle frane  ammonterebbe a circa 2 milioni di euro. 
E’ quanto comunicato recentemente dal Comune alla Provincia  e alla Regione. 
Il dissesto idrogeologico sul territorio comunale, già preoccupante,  si è ulteriormente aggravato dopo gli ultimi eventi atmosferici tra il 21 e il 25 dicembre 2009.  
Il sindaco di Medesano Roberto Bianchi ha espresso la sua preoccupazione per la grave situazione con una lettera inviata il 29 dicembre 2009 alla Regione, al Servizio tecnico Bacino e Affluenti del Po e alla Provincia  sollecitando un intervento rapido e decisivo. Ma -  come in passato - fino ad oggi sul suo tavolo non è arrivata  nessuna risposta da parte degli enti superiori. 
«La situazione generale nel territorio di Medesano è critica - spiega Bianchi - Dopo le abbondanti precipitazioni nevose e piovose dello scorso dicembre lo stato dei corsi d’acqua  e degli invasi si è particolarmente aggravata destando preoccupazione per la sicurezza delle persone e dei loro beni».  
I fiumi e i torrenti sono straripati in quanto gli alvei non svolgono più la loro funzione, ostruiti come sono da alberi, cespugli, terriccio e altro materiale  per la mancanza di manutenzione ordinaria. 
I corsi d’acqua che attraversano il territorio medesanese e che hanno questi problemi sono diversi: in particolare i torrenti Recchio, Dordone, il Rio del Fabbro, Rio Campanara, Camporuota, Scalzerino e i loro affluenti. 
Il Comune di Medesano non può affrontare la situazione di  precarietà idraulica per due motivi: primo su tutti,  non ha la competenza. Secondo, non avrebbe   nemmeno le risorse finanziarie per intervenire.
 Queste situazioni di pericolo erano già state segnate agli enti competenti dal sindaco Bianchi con una lettera del 10 marzo 2009 che ancora però deve ricevere risposta. 
«E questo - commentano in paese - è molto grave!». 
Oltre allo stato dei corsi d’acqua, a preoccupare l’Amministrazione comunale sono i numerosi fenomeni franosi provocati dalle abbondanti piogge tra febbraio e aprile del 2009 che hanno provocato una cinquantina di smottamenti in varie zone del territorio, in prevalenza collinari, compromettendo gravemente la viabilità comunale e vicinale di uso pubblico. 
«Su queste strade - sottolinea il sindaco Bianchi  - l’Amministrazione ha effettuato lavori di somma urgenza con proprie risorse per oltre 200 mila euro ma ci sarebbe la necessità di attuare interventi ben più consistenti per garantire una viabilità in sicurezza». 
Per arrivare a questo obiettivo di «risanamento idrogeologico» nell’agosto scorso era stato inviato agli enti di competenza un corposo fascicolo, corredato da un’abbondante rassegna stampa, in cui è analizzata la situazione nel dettaglio, i vari passaggi e le richieste fatte dall’amministrazione di Medesano a Provincia, Regione e Servizio Tecnico Bacino e Affluenti del Po per sollecitare gli interventi. 
A tutt'oggi ancora nessuna risposta e il disgelo e le piogge primaverili s'avvicinano. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"