14°

26°

Provincia-Emilia

Rette dell'asilo e mensa: scatta la tolleranza zero

Rette dell'asilo e mensa: scatta la tolleranza zero
Ricevi gratis le news
0

Saranno tempi duri per gli insolventi felinesi. Il comune di Felino, a fronte dell’ammanco di cassa dovuto al mancato pagamento dei servizi scolastici comunali, adotterà la politica della tolleranza zero verso gli evasori, ed annuncia che si procederà con il recupero coattivo dei crediti ed in extrema ratio, con la sospensione del servizio.
La notizia di un ammanco di circa 25.000 euro dovuto al mancato pagamento di rette dell’asilo nido, della mensa di nido, materna ed elementari e del servizio di trasporto per materna elementari e medie era stata data dall’assessore alla pubblica istruzione Fabrizio Leccabue durante una riunione del comitato di gestione intercomunale del nido «la rondine» di Felino, sconcertando molti genitori presenti, irritati dalla mancanza di senso civico degli insolventi.
 L’annuncio del massimo rigore da applicare nel risolvere la questione è stato confermato dal sindaco Barbara Lori. «Stiamo procedendo da tempo nelle verifiche, in molti casi in quella cifra erano comprese rette pagate in ritardo e qualche disguido, ma c'è anche una situazione molto spiacevole, legata alla difficoltà emersa in alcuni casi nel recuperare i crediti dovuti al comune. C'è grande rammarico nel constatare - ha aggiunto -  che nonostante le sollecitazioni fatte, anche formali, alcune persone, anche non in difficoltà economiche particolari, risultino insolventi».
Il rammarico del Comune è dovuto soprattutto al fatto della totale incomunicabilità con alcune di queste persone. «C'è un atteggiamento incomprensibile - ha aggiunto il sindaco - con persone che si sono rese praticamente irreperibili, non rispondendo nemmeno alle richieste di segnalazione di una difficoltà economica, che avrebbe previsto un ragionamento sulle rette dovute, una rateizzazione. Noi vorremmo un rapporto tra il comune ed il cittadino, soprattutto nei servizi riguardo a questi settori, più trasparente e corretto, anche per trovare insieme delle soluzioni». «Nell’elenco  - ha aggiunto il primo cittadino di Felino - ci sono anche persone rispettabilissime, che nessuno immagina possano avere difficoltà economiche: sono stati sollecitati a contattarci ma non l’hanno mai fatto».
Il sindaco  ha sottolineato quanto la situazione sia imbarazzante, soprattutto soprattutto per quel che riguarda i bambini: «Abbiamo sempre agito per tutelare in primis i bimbi - ha commentato Barbara Lori - ma il regolamento scolastico prevede che in caso di morosità venga sospeso il servizio, in sintesi dovremmo togliere il servizio mensa ad alcuni bimbi che vanno alla materna ed è una situazione di grave imbarazzo perché non vogliamo far pagare ai figli le colpe dei genitori. Per questo stiamo valutando la riscossione coattiva e non escludo di rendere pubblici nomi e cognomi. Stiamo effettuando verifiche ed un controllo capillare e sistematico, in molte situazione recupereremo senza problemi, in altre dovremo essere molto rigidi».
«Oltre all’aggravio di lavoro per gli uffici comunali - ha concluso il sindaco - questa questione ha generato un grande disappunto per l’ipotesi di dover far ricadere sui bimbi le responsabilit dei genitori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

1commento

serie b

Tardini, incerottato ma carico: Parma credici

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

4commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

progetto demos

Giornata dedicata al ricordo di Giulia Demartis a Corcagnano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia