14°

26°

Provincia-Emilia

Rapine violente a Calerno e Cadè: arrestati due uomini nel Milanese

Ricevi gratis le news
1

Il gip del Tribunale di Reggio Emilia ha emesso ordini di custodia cautelare nei confronti di due uomini che vivono ad Abbiategrasso, in provincia di Milano. Sono accusati di aver compiuto una rapina in banca a Calerno; uno di loro avrebbe preso di mira anche una banca a Cadè, frazione di Reggio a pochi chilometri di distanza. L'ordine di custodia per il 32enne Marcello Montalto e per il 41enne Biagio Zappiello è stato eseguito dai carabinieri reggiani, che indagano su questi episodi criminosi.
Secondo le accuse, i due sarebbero i responsabili della violenta rapina commessa il 21 gennaio del 2008 al Credito Emiliano di Calerno, frazione di Sant’Ilario d’Enza. Inoltre uno di loro avrebbe commesso anche una rapina il giorno 11 gennaio 2008 alla Bipop Carire della frazione Cadè di Reggio Emilia.
L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip di Reggio Emilia Giovanni Ghini, su richiesta del Procuratore Capo facente funzioni Isabella Chiesi, che conduce le indagini e ha esaminato i risultati delle indagini dei carabinieri di Sant’Ilario d’Enza e del Comando provinciale di Reggio.
Il 10 febbraio scorso i militari dell'Arma di Sant’Ilario hanno eseguito i due provvedimenti restrittivi nei confronti di Marcello Montalto (residente ad Abbiategrasso e già detenuto per un altro reato nel carcere di Biella) e per Biagio Zappiello, che una volta abitava nel Reggiano ma di recente si è trasferito ad Abbiategrasso. Qui i carabinieri del maresciallo Ernesto Zeoli l’hanno arrestato. Zappiello è accusato anche di aver violato la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, alla quale era sottoposto nel gennaio 2008. Il 41enne non avrebbe dovuto allontanarsi da Cadelbosco Sopra.
Per la rapina a Cadè c'è un'accusa solo per Marcello Montalto, che avrebbe agito assieme a due persone non ancora identificate. I malviventi entrarono nella filiale Bipop Carire: hanno sferrato un pugno alla cassiera, facendola cadere a terra, e hanno spinto l'altra contro il muro puntandole un cutter. Il bottino fu di oltre 8mila euro.
La rapina della quale sono accusati entrambi gli arrestati è avvenuta dieci giorni dopo. I rapinatori, di cui uno armato di pistola, sono entrati nel Credito Emiliano di Calerno, minacciando il responsabile della filiale e un cliente, fatto sdraiare e poi colpito con un calcio. I malviventi presero oltre 6mila euro e il portafoglio di una cliente, dileguandosi in fretta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    12 Febbraio @ 16.00

    Hanno parenti stranieri?.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «un danno per il commercio»

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento