12°

26°

Provincia-Emilia

Vairo ricorda Emanuela donna semplice e buona

Vairo ricorda Emanuela donna semplice e buona
Ricevi gratis le news
0
E' passato un anno dalla scomparsa di Emanuela Berini, la 48enne originaria di Vairo stroncata da un’embolia due giorni dopo essersi sottoposta ad un intervento chirurgico al ginocchio. Emanuela continua a vivere nei ricordi di tutti coloro che le hanno voluto bene e soprattutto dei suoi familiari che, in questa triste ricorrenza, le rivolgono un pensiero affettuoso.
«Non dimenticheremo mai il senso di incredulità e l’enorme dolore che la notizia della tua morte lasciò dietro di sé. Eri così giovane e bella, una donna a cui tutti volevano bene».  Con queste parole i familiari di Emanuela vogliono ricordare la sorella, la figlia ma soprattutto la mamma e la moglie che non potranno mai più riabbracciare. 
 «Si, perché era facile voler bene ad una persona così dolce, semplice, sempre disponibile ad aiutare tutti. E'difficile accettare che una donna giovane, bella e piena di vita come te possa andarsene in un attimo e non tornare più». 
Ed è ancora più difficile se si considerano le circostanze in cui è avvenuta la tragedia.  «Eri entrata in ospedale a Bologna solo tre giorni prima per sottoporti ad un banale intervento ortopedico, e invece... La tua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile tra noi, tra i tantissimi amici che avevi e in tutta la comunità, prova ne è stata l’immensa partecipazione alle esequie, le dimostrazioni di affetto e di stima che abbiamo ricevuto in questi mesi. La tua era una vita semplice e ci piace ricordarti così: sorridente, solare e dolce, innamorata della vita e soprattutto di Mario». 
Emanuela e Mario erano due ragazzi quando si sono conosciuti e tra loro è nata una grande storia d’amore, che presto ha dato loro due bellissime bambine, Alice e Michela.  «Dopo alcuni anni di fidanzamento avete deciso di fare il grande passo: vi siete sposati e giurati amore eterno. Un amore che è rimasto fresco e «giovane» per sempre, anche dopo tanti anni di matrimonio. Presto sono arrivate Alice e Michela, le vostre adorate figlie. Eri sempre molto impegnata ad occuparti della tua famiglia, della casa ed del lavoro, ma riuscivi comunque a ritagliarti un po'di tempo per prenderti cura dei tuoi genitori, per chiamare le tue sorelle e tuo fratello, e per sentire la voce dei tuoi dolci nipoti. Ti preoccupavi per tutti, per la mamma malata, per l’adorato papà, per tutta la tua grande famiglia, fonte inesauribile, per te, di orgoglio».

 Emanuela ora sarebbe nonna. La notizia era arrivata poche settimane prima che entrasse in ospedale: Alice le ha regalato una nipotina, ma Emanuela non ha mai conosciuto la piccola Sofia. «Siamo certi che anche lì in Paradiso dove sei, sei riuscita ad abbellirlo con qualche tuo capolavoro fatto ad uncinetto e sicuramente ogni sabato prepari una delle tue meravigliose torte per festeggiare con tutti. Ciao Manu». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

Serie A

Insulti al bus del Napoli. E dall'interno rispondono con un dito medio alzato

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover