11°

26°

Provincia-Emilia

Curava il sito italiano del Ku Klux Klan: denunciato 33enne modenese

Ricevi gratis le news
1

Per fare proseliti aveva pubblicato inviti su internet come "Aderisci e salva la stirpe bianca", o "Riprendiamoci quello che ci è stato tolto e diamo ai nostri figli il futuro che meritano", nello stile tipico del Ku Klux Klan, l’organizzazione razzista di estrema destra statunitense di cui, secondo gli inquirenti, era diventato l’emissario italiano.
Così un disoccupato di 33 anni (non sono state rese note le generalità) che abita con i genitori poco distante dal centro di Modena, è stato denunciato per atti di discriminazione e odio etnico, accusato di agevolare l’attività di organizzazioni e movimenti. In particolare, curava lo spazio internet dell’organizzazione per la parte italiana. La Polizia postale e la Digos hanno cominciato a cercarlo dopo aver appreso dei messaggi inneggianti alla razza bianca.

La polizia ha sequestrato due computer al 33enne, dopo aver perquisito nei giorni scorsi la sua abitazione. Il materiale informatico conterrebbe per gli inquirenti "simboli precisi" che attesterebbero il legame del modenese con il KKK. Ora il giovane rischia una pena fino a 6 anni di reclusione. Nel suo passato c'è la partecipazione a una manifestazione di estrema destra a Bologna e una dichiarata vicinanza con il movimento skinhead. Risulta però incensurato.

«Si è mostrato sorpreso al momento della perquisizione - riferisce il dirigente della Polizia postale e delle comunicazioni del Lazio, Andrea Rossi - comunque collaborativo finché si è trattato di recuperare il materiale nella sua abitazione. Quanto all’appartenenza che gli contestiamo, non ha invece voluto dare conferme. Risalire a lui non è stato facile perché, al di là dell’indirizzo e-mail che aveva pubblicato, aveva di fatto occultato la propria identità. Riteniamo comunque che i tentativi di fare proseliti non gli siano riusciti - aggiunge il dirigente della Polizia postale -. Sono al vaglio cinque missive che ha ricevuto su internet, ma potrebbe anche trattarsi di persone che volevano stabilire un contatto per poi denunciare la sua attività. Negli Stati Uniti - ricorda Rossi - la propaganda del Ku Klux Klan è ritenuta legale, ma in Italia è vietata dalla Legge Mancino».

Il 33enne modenese «stava cercando di organizzare le fila del movimento in Italia», conferma Salvatore Calabrese, dirigente della Polizia postale di Modena, che ha compiuto l’irruzione nell’abitazione del disoccupato. L’uomo ha sul corpo, documentati dagli agenti, una miriade di tatuaggi con teschi e altri simboli di matrice politica che hanno chiaramente confermato agli inquirenti di trovarsi di fronte alla persona che stavano cercando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ciccio

    13 Marzo @ 12.06

    Si prega di non generalizzare sul movimento skinhead e in generale sugli skinhead, la vera cultura skin rispecchia sentimenti di antifascimo l'antirazzismo,assolutamente lontanissimi dal KKK.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

SCUOLE IN REDAZIONE

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

1commento

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

3commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover