13°

28°

Provincia-Emilia

Piste ciclabili nel Parmense: funzionano?

Piste ciclabili nel Parmense: funzionano?
Ricevi gratis le news
2

Arrivano a Parma le risorse per sei progetti di mobilità sostenibile. Sei progetti per piste ciclabili nella Bassa, in zona pedemontana e altri interventi a Fidenza sono finanziate dalla Regione, che stanzia 1,293 milioni di euro (per progetti che movimenteranno risorse per oltre 4 milioni di euro).

E' quanto ha deciso l'assessorato regionale all'Ambiente, varando un piano da 33 milioni di euro per combattere smog e polveri sottili.
Nel Parmense gli interventi finanziati sono: la pista ciclabile Soragna-Fidenza, il primo stralcio della pista ciclo-pedonale lungo l’argine del torrente Baganza, la pista ciclabile Fontanellato-Viarolo, la pista ciclabile Colorno-Torrile , l’attivazione di centri di interscambio in corrispondenza della stazione di Fidenza con l’ampliamento del parcheggio di via Marconi.
 

Questi i progetti. Ed ora la parola a voi: siete favorevoli a questi progetti? Giudicate positivamente la creazione di piste ciclabili anche in Provincia oppure non ci sono le condizioni giuste? E che cosa proponete per il paese in cui abitate? Rispondete nella colonna qui di fianco dedicata ai commenti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvano attolini

    12 Maggio @ 10.03

    Nel capoluogo sono state fatte tante realizzazioni positive; devo tuttavia rimarcare che le piste ciclabili, mediamente, sono state concepite in danno dei pedoni, restringendo gli spazi dei marciapiedi. Se il povero pedone azzarda mettere un piede negli spazi ciclabili, arrivano immancabili le scampanellate arroganti e magari anche qualche mala parola;in molti punti della città, specie in centro, sono state create situazioni di pericolo presso le fermate degli autobus (esemplare la fermata di viale Mariotti, di fronte a piazza Ghiaia: ciclisti che sfrecciano tra bambibi ed anziani che attendono il bus). A mio avviso le biciclette non devono transitare sul marciapiede, ma in strada, al pari di tutti gli altri mezzi di locomozione, sia pue in corsie a loro riservate

    Rispondi

  • Giorgio Mansanti

    12 Maggio @ 08.37

    alcune piste ciclabili sono vere e proprie cattedrali nel deserto, e forse servono solo per "recuperare" soldi. Andatevi a vedere la più famosa dell'alta Val Taro; parlo, di quei 1500 metri che portano da Carniglia, all'incrocio con la strada che porta a Tornolo. Hanno addirittura allargato un ponte, per fare una ciclabile di 1500 metri,che si raggiunge solo in auto, visto che li, in Alta Val Taro, le salite abbondano, mentre i piani scarseggiano. Direi che chi ha ordito un progetto simile è stato davvero un grande, ma forse lo è stato ancor di più chi ha dato i fondi per farlo realizzare.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno