19°

30°

Provincia-Emilia

Torrile - Frazioni presto collegate al depuratore

Torrile - Frazioni presto collegate al depuratore
Ricevi gratis le news
0
Rino Tamani
Le acque nere delle principali frazioni del comune di Torrile saranno collegate al depuratore. L’annuncio è arrivato dal sindaco  Andrea Rizzoli e dall’assessore all’ambiente Ennio Stringhini. 
I vari interventi, finalizzati a risolvere le criticità ambientali primarie, comportano un impegno di spesa per l’Amministrazione comunale di un milione di euro, con la partecipazione di Emiliambiente, Provincia e Ministero dell’ambiente.  «Stiamo realizzando - ha premesso il sindaco - un punto di primaria importanza del nostro programma elettorale: dotare tutte le frazioni del servizio di collegamento fognario delle acque nere al depuratore, finora non raggiunte da questo importante servizio».  L'assessore ha illustrato i singoli interventi, in particolare la realizzazione della fognatura di Gainago. «Il Comune di Torrile ed Emiliambiente, gestore del servizio idrico integrato, hanno concretizzato in un protocollo d’intesa le opere che saranno progettate e costruite a breve per realizzare un collettore fognario delle acque nere del principale nucleo abitativo in aderenza a strada Malcantone - ha spiegato  Stringhini -. I reflui saranno convogliati all’impianto di depurazione dell’insediamento industriale in corso d’attuazione in località Malcantone». 
  Il costo dell’intervento, 310 mila euro, sarà coperto in parte dal programma di sviluppo Ato Parma, in parte dai contributi dei vari soggetti attuatori privati. «L'intervento - precisa l’assessore - si è reso possibile, per il voto favorevole della maggioranza di centrodestra, grazie all’iniziativa industriale situata presso il Malcantone, area in cui verrà realizzato il depuratore modulare, in grado di assolvere anche i compiti provenienti dall’ambito residenziale».  
E' in corso di progettazione da parte di Emilambiente, con il supporto dell’ufficio tecnico comunale, un collettore fognario per collegare le fognature delle acque nere di Vicomero all’esistente dorsale fognaria di Rivarolo, gravante direttamente sull'impianto di depurazione di Torrile. Il costo di realizzazione è stimato complessivamente 240 mila euro, suddivisi tra Ato e Amministrazione comunale, con stanziamento nel bilancio di previsione 2010. Emilambiente sta per modificare il percorso del trattamento dei reflui, ora esistente presso l’impianto di fitodepurazione di Torrile. Il tutto sarà fatto defluire direttamente nell’impianto di depurazione dell’Eridania. 
 Infine, sono in corso di completamento i lavori che porteranno alla realizzazione di un collettore fognario delle acque nere da Sant'Andrea, che verrà collegato all’impianto di depurazione di San Polo. L’importo dell’intervento è di 500 mila euro, con un contributo del ministero dell’ambiente. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"