12°

26°

Provincia-Emilia

Reggio Emilia: addio all'ex sindaco Renzo Bonazzi. "Sfidò" Guareschi in un dibattito

Ricevi gratis le news
0

È morto ieri a 85 anni Renzo Bonazzi, che fu sindaco di Reggio dal 1961 al 1972. Avvocato, fu eletto senatore per due legislature nelle liste del Pci, di cui è stato dirigente provinciale. Ha aderito poi al Pds, ai Ds e infine al Pd. Subentrò al sindaco Campioli dopo l’eccidio del 7 luglio 1960 e seguì l’iter processuale e le conseguenti vicende politiche.
Durante il suo mandato nacquero le società pubbliche dei trasporti Act e dell'acqua Agac, oltre all'Arcispedale Santa Maria Nuova). Bonazzi fu quindi uno stimato amministratore pubblico, ma anche un intellettuale. A Reggio Emilia resta nella memoria il contraddittorio che nel 1951 Renzo Bonazzi ebbe con Giovannino Guareschi al teatro Municipale, quando uscì il primo film su don Camillo e Peppone. All'epoca Bonazzi era un giovane politico (aveva 26 anni) e discusse pubblicamente del «Mondo piccolo» con Guareschi. Nel dibattito - in un teatro gremito - Bonazzi invitò lo scrittore a superare gli stereotipi. Gli intellettuali vicini al Pci, all'epoca, sostenevano che le baruffe raccontate attraverso Peppone e don Camillo - magistralmente interpretati da Gino Cervi e Fernandel - fossero distanti da quanto accadeva nella società dell'Emilia-Romagna.
Il funerale di Bonazzi si terrà domani a Reggio Emilia, con partenza alle 9 dalla Sala del Tricolore, in municipio, per la chiesa di Sant’Agostino. La salma sarà tumulata nel cimitero suburbano.

IL RICORDO DI GRAZIANO DELRIO. «A nome della città, dell’amministrazione comunale, della Giunta e mio personale desidero esprimere il più profondo cordoglio per la scomparsa del carissimo Renzo Bonazzi, amato sindaco di questa città, senatore, avvocato, intellettuale e politico di razza», dice in un messaggio di cordoglio l’attuale primo cittadino di Reggio Emilia, Graziano Delrio.
«Questa città deve molto a lui - afferma -. È stato un sindaco illuminato, che ha saputo leggere le trasformazioni e i cambiamenti di un periodo storico che usciva dalla povertà del dopoguerra, ha saputo accorciare le distanze tra la cultura e la gente, ha sostenuto la ricerca e ha lavorato con le sue giunte per adempiere al dettato costituzionale delle pari opportunità di tutti i cittadini, promuovendo la diffusione di servizi pubblici di qualità, dalle scuole dell’infanzia alle biblioteche. Se la nostra città può continuare a essere un esempio di coesione, di qualità ed efficienza, di resistenza nei valori della comunità, lo si deve a persone come Renzo Bonazzi, che con passione e intelligenza le hanno dedicato la vita».
Delrio ricorda che «in questi anni Renzo Bonazzi ha continuato, nella discrezione e nello stile che gli erano propri, ad essere un lucido punto di riferimento, sempre vigile analizzatore dei fatti e della politica, fonte autorevole di consigli lungimiranti e pacati. Un aiuto per non smarrire mai, anche nei momenti più difficili, il senso di partecipare a un’opera collettiva che deve guardare al bene di tutti i cittadini. Grazie sindaco Bonazzi - conclude - i reggiani ti sono debitori e ti sono grati».

IL RICORDO DI SONIA MASINI. Anche la presidente della Provincia, Sonia Masini, ha espresso «profondo dolore e commozione» e «grande affetto» rivolto alla sua compagna «Marisa ed ai figli nel ricordare un carissimo amico, un autorevole compagno di partito, ma soprattutto uno dei migliori punti di riferimento politico-culturali per tante generazioni di reggiani, a partire dalla mia». La Masini ha ricordato, in particolare, «una bellissima serata, nemmeno tre mesi fa, a Palazzo Magnani, dove la Provincia stava ospitando una mostra dedicata a Vittorio Cavicchioni, artista e - come Bonazzi - uomo di cultura»: entrambi erano in «quello stupendo gruppo di intellettuali che in particolare tra gli anni Cinquanta e Sessanta contribuì a fare davvero grande Reggio Emilia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Doppio incidente con auto fuori strada: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

Le vittime sono Federico Miodini, precipitato con l'auto a Pastorello, e Luigi Bertolotti

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

3commenti

SERIE B

Ternana batte Perugia 3-2 in rimonta: ora il Parma ha 6 punti di vantaggio sulla quinta

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Parata di star per i 92 anni di Elisabetta II

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover