21°

Provincia-Emilia

I Templari si insediano a Toccalmatto: "Noi, gli ultrà di Cristo"

I Templari si insediano a Toccalmatto: "Noi, gli ultrà di Cristo"
Ricevi gratis le news
1

di Andrea Violi

Nel Medioevo i cavalieri Templari di Parma tenevano il loro Capitolo generale a Toccalmatto, in un complesso di edifici ora scomparso. È rimasta solo una chiesetta vicino all'argine di un canale, nelle nelle campagne tra Fontanellato e Fidenza. Quella chiesetta - chiusa da decenni - è stata recuperata a partire dal 2006 proprio dai Templari. E ieri nella chiesetta intitolata, gli iscritti all'Ordine hanno partecipato a una messa in onore di santa Maria Maddalena. Ha presieduto la messa don Oreste Ilari, parroco di Fontevivo.

I TEMPLARI A PARMA. Ebbene sì, i cavalieri Templari non sono spariti: molti ricordano che in Francia finirono al rogo nel Trecento, meno noto è il fatto che nel 1705 sia stato fondato un Ordine laico che vuole portare avanti la tradizione cavalleresca dei Templari del Medioevo. Oltre a difendere e diffondere i valori cristiani, ovviamente. Dal punto di vista giuridico, i cavalieri e le dame templari fanno parte del Centro studi storici templari, il cui ramo più importante è una onlus: l'Ordine cattolico italiano dei Templari.

I Templari di oggi appartengono al ceto medio, sono professionisti (come ingegneri o  architetti) e spiegano che appartenere all'Ordine non è una mascherata - come a volte pensano i detrattori -  bensì un modo di professare la propria fede cristiana. «Siamo gli ultrà di Cristo», dice con un'espressione sintetica ma efficace Giovanni Tabasso, “commendatore” templare di Fidenza.
Nel Parmense l'associazione non ha una sede fissa (contrariamente al Piacentino) ma si sta organizzando. Esistono una «Commanderia» di Parma e una di Fidenza, guidate appunto da un «commendatore». Ci sono una trentina di soci: contando i famigliari, si arriva a un centinaio di persone. Nelle celebrazioni eucaristiche indossano un mantello con la croce rossa: bianco per gli uomini, nero per le donne.

LA CHIESA SARÀ RESTAURATA. Nel 2006 una famiglia fidentina ha donato all'Ordine la chiesetta di s. Maria Maddalena, che fu fondata proprio dai Templari nel 1170. All'epoca era un luogo importante. «I cavalieri tenevano qui il loro Capitolo generale - spiega Alberto Del Porto, “commendatore” di Parma -. Le chiese templari nella nostra provincia sono questa di Toccalmatto e quella di san Tommaso Becket a Fidenza». Le chiese templari venivano erette al di fuori delle città, in punti di sosta dei pellegrini. Esiste una "geografia templare", cioè una serie di luoghi nei quali i cavalieri operavano, ma non c'è una vera e propria architettura templare:  la chiesetta di Toccalmatto è semplice, appare spoglia, all'interno ci sono alcune immagini e le croci rosse attorno all'altare. Il tetto è in travi di legno e su tutta la struttura si notano bene i segni lasciati dal passare dei secoli.

L'associazione ha presentato al comune di Fontanellato, il 9 luglio scorso, un progetto di restauro del piccolo edificio. Dovrà essere esaminato dalla Sovrintendenza e l'associazione spera di poter iniziare i lavori quantomeno nel 2009.
La chiesa di santa Maria Maddalena era in disuso «sicuramente dagli anni '80», dice Tabasso. Ma un abitante del paesino, che si è fermato a osservare quello «strano» viavai di dame e cavalieri, dice che le ultime messe sono state celebrate nei primi anni '60. Poi la chiesa è stata abbandonata.

INQUIETANTI PRESENZE. E nel tempo è stata presa di mira dai satanisti, come luogo di ritrovo. È stato facile introdursi in un edificio isolato e lasciato a se stesso. «Durante le pulizie e i primi lavori di restauro abbiamo trovato simboli satanici sull'altare - spiega Tabasso -. Sugli angoli dell'altare sono state disegnate stelle nere con la punta rovesciata: è un chiaro simbolo satanico. Noi abbiamo inchiodato quei simboli, come si dice in gergo, apponendovi sopra la croce templare. In questo modo abbiamo neutralizzato il simbolo malefico. Nella nostra  missione rientra il recupero delle chiese, soprattutto se esposte alle profanazioni. E la profanazione avvenuta qui a Toccalmatto non è stata l'unica: si pensi l'Emilia-Romagna è la seconda regione in Italia per presenza di sette sataniche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • templari.biz

    23 Febbraio @ 14.55

    Gli ordini neo-templari di oggi si possono ispirare agli antichi princi'pi ma non ne hanno la legittimita' storica. I gran maestri templari venivano eletti e non potevano trasferire il titolo di "Magister" ai loro discendenti. Il titolo di magister era riservato, per discendenza dinastica obbligatoria, esclusivamente a determinate genealogie discendenti dai re di Gerusalemme del vecchio testamento della tribu' di levi e discendenti da Aronne sommo sacerdote. Dopo la diaspora queste genealogie passarono al cristianesimo e attraverso i proconsoli dell'Impero romano "Magister Militum" gestirono, quali alti prelati la chiesa romana. Fu' un papa discendente da queste genealogie a creare l'ordine del Tempio e l'eredita' della gestione dell'ordine . La gestione magistrale dell'Ordine e' sempre transitato attraverso i Magister Ecclesie di stirpe levitica fino al 1562, anno di abolizione del l'antico ruolo levitico. Essendo il titolo magistrale ereditario per discendenza maschile,come dall'epoca di Nerone imperatore, solo le genealogie discendenti dalla tribu' di Levi possono dare leggittimita' storica, indipendentemente da riconoscimenti ufficiali di Santa Romana Chiesa, ad un qualsivoglia ordine templare antico o moderno. Domine Marino Priore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

LAVORO

Commercio: alla domenica lavorano soprattutto le donne

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

Dagli Usa in Italia arriva il finto burger di carne

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat