19°

29°

Provincia-Emilia

Deposito esplosivi: il «no» di Busseto non ferma l'iter per la realizzazione

Deposito esplosivi: il «no» di Busseto non ferma l'iter per la realizzazione
Ricevi gratis le news
0
La scelta del Consiglio comunale di Busseto di dire «No» alla realizzazione di un deposito di esplosivi per uso civile nel vicino territorio di Polesine e la conseguente decisione del sindaco Luca Laurini di vietare il transito dei mezzi carichi di esplosivi sull'intero territorio comunale di Busseto (valutando anche la possibilità di un’azione legale per impedire la realizzazione del deposito) ha fatto molto clamore e non ha certo lasciato in silenzio l’amministrazione di Polesine.
Il sindaco Andrea Censi, il vice Andrea Pisaroni ed il capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale Stefano Catellani hanno espresso «stupore» per le decisioni di Busseto ma non intendono accendere alcun «conflitto» dicendosi invece disposti a dialogare, mettendo a disposizione degli amministratori di Busseto tutti gli atti necessari. 
Nel frattempo l’iter prosegue, perché per l’amministrazione di Polesine il deposito «s'ha da fare».
«Premesso - ha detto Catellani - che è giusto e comprensibile avere pareri anche così contrari, ritengo che questi dovrebbero essere sostenuti da basi e documentazioni veritiere: ma così non è. Non è nemmeno istituzionalmente corretto dare degli incompetenti agli amministratori di un Comune vicino senza prima chiedere delucidazioni o chiarimenti, tanto più che da ottobre 2009 tutta la documentazione è a disposizione di tutti i cittadini e degli amministratori, non solo residenti. Non vorremmo - ha sottolineato - che queste posizioni di Busseto fossero solo un’anteprima della campagna elettorale 2011 e che quindi avessero una mera motivazione propagandistica». 
Alle parole di Catellani hanno fatto seguito quelle del vicesindaco Andrea Pisaroni (Pd) che si è dichiarato «dispiaciuto per la mancata collaborazione da parte del segretario del Pd Gianluca Catelli e dell’amministrazione di Busseto, tanto più che all’ultima riunione fatta a Polesine, alla fine, sia Catelli stesso che il vicesindaco Puddu mi dissero “ve la siete cavata bene”. Va detto anche - ha aggiunto - che non siamo nemmeno stati invitati al consiglio comunale di Busseto. Personalmente continuo comunque a credere in questo progetto ed offro la più ampia disponibilità a collaborare ai colleghi di Busseto, nonostante loro non abbiano mostrato la stessa volontà di collaborazione».
E’ quindi intervenuto il sindaco Censi per ribadire che «i pareri sono tutti chiari e depositati ed i benefici legati all’eventuale realizzazione del deposito non ricadrebbero solo su Polesine e Zibello ma potrebbero avere un respiro maggiore. Inoltre, in una situazione come quella attuale in cui la crisi ed il tema del lavoro sono all’ordine del giorno per tutte le amministrazioni, vedere che qualcuno vuole penalizzare o ostacolare imprenditori che intendono investire, limitandosi per altro ad una lettura parziale, incompleta e anche sbagliata degli atti, mi lascia molto stupito. Aggiungo anche che agli atti di questa amministrazione, da parte dei colleghi di Busseto non è pervenuta ad oggi una sola richiesta di chiarimenti o informazioni ed a chi solleva timori per la Zps di Frescarolo ripeto che agli atti c'è anche uno studio di incidenza ambientale che dà ampie rassicurazioni. Il Comune di Polesine - ha proseguito - anziché focalizzarsi su questa cosa che non è né pericolosa né inquinante, si sta invece attivando con altri Comuni, specie del Cremonese, per dare vita ad una opposizione forte alla possibile realizzazione di Centrali nucleari nella nostra zona. E’ in via di costituzione un comitato di Comuni al quale Polesine aderirà e sarà estremamente rigido, a dimostrazione anche del fatto che in tema di sicurezza e di ambiente la nostra attenzione è certamente alta».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse