14°

27°

Provincia-Emilia

Cozzano, la rinascita parte dalla «Perla»

Cozzano, la rinascita parte dalla «Perla»
Ricevi gratis le news
1

 Si appresta a rinascere, Cozzano, in questa estate 2010. Dopo due anni di chiusura, riapre lo storico bar «La Perla», che a lungo fu luogo di ritrovo per residenti e villeggianti. 

Il locale, che sorge accanto al campo sportivo della frazione, sarà inaugurato domenica 16 maggio segnando un momento che tutti a Cozzano interpretano positivamente. Specie perché a gestire il nuovo servizio sarà un giovanissimo «cozzanese»: Luca Biondi, di soli 19 anni. Accanto a lui vi sarà la madre, Barbara Adorni, che con il figlio si occuperà del locale. «La nostra intenzione è quella di accogliere una clientela che sia il più variegata possibile - ha spiegato Luca -. Per questo oltre al bar ci sarà anche il pub, per la fascia più giovane. Siamo in trattative perché ci piacerebbe anche gestire l’albergo sovrastante: ci sono otto appartamenti che potrebbero offrire una risposta ai turisti». 
«La Perla» rimarrà aperto tutti i giorni, per tutta l’estate, ma anche nella stagione invernale le sue porte saranno spalancate per offrire un luogo di ritrovo. «Cozzano ha bisogno di un punto di aggregazione - ha continuato Luca Biondi -. Nei weekend prepareremo torta fritta e salumi, nei restanti giorni panini e piatti veloci. Abbiamo deciso di conservare il nome del bar, di non modificarlo, per lavorare all’insegna della continuità. Ringraziamo il Comune, il proprietario, amici e parenti: tutti ci stanno sostenendo in questa bella avventura». 
Con partecipazione l’assessore Daniele Bonati e il responsabile del settore Attività produttive Giuseppe Anori stanno seguendo l’iter: «E' un fatto molto positivo. Cozzano era sprovvista di bar e circoli privati. Sono attive due associazioni, ma non ci sono sedi. L’agriturismo e il bed and breakfast erano le uniche attività ricettive presenti». Il sindaco Stefano Bovis si dice soddisfatto: «E' una buona notizia. L’Amministrazione dà la propria disponibilità a semplificare le procedure burocratiche e a sostenere le attività in termini di promozione e servizi. Ci sono molte famiglie di giovani residenti a Cozzano: un bel segnale per una vera rinascita».
 Anche Marco Ricchetti, consigliere di «Esperienza e futuro per Langhirano» sottolinea l’importanza della riapertura del bar «La Perla»: «Finalmente torneremo ad avere un punto di ritrovo per giovani e meno giovani. E’ un evento positivo, perché a mettersi in gioco è un ragazzo molto giovane e del posto. Ora sta all’intelligenza del paese cercare di sostenerlo. Mi auguro che l’appoggio arrivi anche da parte dell’Amministrazione: il privato deve metterci del suo ma il pubblico deve favorire». 
«Spero - ha continuato - sia l’occasione per un vero rilancio di Cozzano che spinga a riqualificare il paese, a garantire la sicurezza, a recuperare la pineta a investire in opere che valorizzino davvero la nostra frazione».G.Cor.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    24 Aprile @ 10.09

    ciao max

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

2commenti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

1commento

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

scuola

Lucca, offese al prof: bocciati i tre studenti. Due alunni sospesi

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia