17°

28°

Provincia-Emilia

Commercialista gambizzato: Fidenza sotto choc

Commercialista gambizzato: Fidenza sotto choc
Ricevi gratis le news
32

A Fidenza un commercialista è stato ferito a colpi di pistola nel suo studio. Si tratta di Giovanni Ametrano, 59enne: è all'ospedale, ma le sue ferite non sono gravi.
È accaduto attorno alle 8: Francesco Nicastro, ex muratore 50enne di origini calabresi residente a Busseto, si è presentato nello studio del commercialista, dove si trovavano anche un altro dei tre colleghi di Ametrano e un'impiegata. Nicastro ha estratto una pistola (sembra di sua proprietà) e ha sparato tre colpi a una gamba contro Ametrano. L'aggressore ha poi minacciato uno dei colleghi del commercialista, che si è salvato chiudendosi in ufficio, ed è fuggito ma si è costituito poco dopo. L'uomo è stato portato nella caserma dei carabinieri di Fidenza.
Ametrano, subito soccorso dal personale del 118, è stato trasportato all’ospedale di Vaio, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

Francesco Nicastro, che aveva chiuso la sua attività di muratore lo scorso anno, era stato interessato dagli studi di settore e aveva una pendenza con il fisco. Da qualche tempo aveva cominciato ad accusare i propri commercialisti per questo contenzioso e questa mattina, in un raptus d’ira, ha cercato di farsi giustizia. «Lo conosciamo da molti anni e non aveva mai dato segnali di squilibrio - ha raccontato a Tv Parma Franco Cavallini, il socio di Ametrano che si è salvato dalla furia dell’ uomo rifugiandosi nel proprio studio - L'unica cosa, a cui sinceramente non avevamo mai dato peso, è che identificava il nostro ruolo con quello dell’erario. "Siete d’accordo con lo Stato", ci aveva ripetuto più volte, ma non avevamo mai dato peso alle sue parole. Nessuno poteva ipotizzare questa reazione. Anche questa mattina è entrato nello studio tranquillamente. Non ho sentito urla con il mio collega, poi però ci sono stati i colpi di pistola e la vicenda è precipitata».

Nicastro, dopo essersi presentato in caserma, è stato interrogato a lungo dal pm Adriana Blasco e dal comandante della Compagnia carabinieri di Fidenza Savino Di Scanno. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe esploso i colpi di pistola dall’alto verso il basso con la chiara intenzione di gambizzare la vittima, non per uccidere.
Francesco Nicastro è stato portato nel carcere di via Burla. E' accusato di tentato omicidio.

Nel video del Tg Parma allegato a questo articolo guarda la testimonianza di Franco Cavallini, che si è salvato chiudendosi in ufficio.

Ampi servizi sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michele

    25 Aprile @ 09.40

    Ah io sarei quello che cambia discorso e i problemi degni di nota della Calabria sarebbero quelli che ha tirato fuori lei? mi sembra la nota scena del siciliano che accoglie Benigni a Palermo e si lamenta di siccità, etna e traffico... Ah, i dipendenti pubblici raccomandati e nullafacenti ci sono anche qui? bella scoperta, grazie, su che documento ufficiale l'ha trovata? le do un'altra notizia: molti di questi pur trovandosi al nord sono meridionali, cosa che dubito sia vera al contrario. Le ripeto: mi arrendo! non ho nessun dato del ministero, non ho tempo di cercarlo tra i miliardi di documenti inutili che produce la nostra burocrazia, osservando i risultati mi fido di più del giornalismo di denuncia. Saluti.

    Rispondi

  • Geronimo

    25 Aprile @ 09.17

    Edi tanto per fornire dati certi assenze medie per malattia relative ai dipendenti del comune di parma superiori alle assenze dei dipendenti del comune di napoli..... è proprio vero... TUTTO IL MONDO è PAESE

    Rispondi

  • Geronimo

    24 Aprile @ 21.28

    Edi lei si stà arrampicando sugli specchi, io non le ho dato del razzist, non ho preso le difese dei sudisti, anzi le ho scritto alcuni dei veri problemi lei invece continua a cambiare discorso perchè prima parla dei forestali poi quando le chiedo di dare dati precisi (a si è vero ha ragione le leggi in italia le fanno i giornali o le trasmissioni, non il parlamento) lei parla di raccomandati. Sui siti istituzionali tramite leggi, delibere, e altro ancora trova il numero dei dipendenti pubblici settore per settore. Tra l'altro se le interessa un mio amico è stato assunto da un comune montano come stradino, bel lavoro, interessante peccato che non abbia mai fatto un giorno di lavoro, anzi se ne andava a lezione in università invece di lavorare... però lo stipendio dal comune del nostro appennino arrivava lo stesso....

    Rispondi

  • michele

    24 Aprile @ 16.24

    Difficilmente sui siti istituzionali troverò il numero di raccomandati per deputato e i veri retroscena dell'aumento del numero delle province, lei non crede? E' più probabile trovarli su Report, su un articolo o un libro di inchiesta, soprattutto quando più inchieste concordano nei dati. E i comuni del sud chi li dirige, Bossi? Mi sveli 'sto benedetto dato dei forestali emiliani vs. calabresi. Come al solito sono il solito nordico razzista e disinformato, il sud è vittima dei nostri soprusi colonialistici e i meridionali emigrano per il troppo caldo. Mi arrendo!

    Rispondi

  • Geronimo

    24 Aprile @ 13.47

    Edi le mia fonti sono i siti istituzionali dove si trova di tutto (ad esempio nei siti di camera e senato si traovano gli stipendi veri dei parlamentari con tutte le voci aggiuntive e non la solita mail che circola da anni su internet sui megastipendi) dai dipendenti ai dirigenti (a proposito, la calabria e la provincia di cosenza sono state tra le prime a fornire questi dati, altri enti non lo hanno fatto ad oggi) alle cose fatte e da fare. Le fonti da lei citate non sono atti ufficiali (anche se io stimo beppe grillo) e se io citassi fonti simili alle sue potrei porterle tutto e il contrario di tutto, parlando in tema di mafia che fonte dichiariamo attendibile, i libri di saviano (che stimo, ma questo è un altro discorso) o di chi scrive che la mafia non esiste? Mi porti gli atti (sono reperibili su internet) se davvero ha fonti in cui si dice di questi travasi nei forestali e poi le province sono aumentate anche al nord non solo in calavbria. Per quanto riguarda gli incendi e le frane ma lei è prprio sicuro che la colpa sia del forestale? non crede che la colpa sia del comune che ha autorizzato? la invito a fare un calcolo facendo il numero dei forestali per km quadrato di foreste e poi visto che io non scrivo cose attendibili, le lascio scrivere a lei questi dati, sperando che abbia l'ACCORTEZZA di ritenerli attendibili. Ripeto, le mie fonti sono i dati pubblici e di libero accesso a tutti, non i libri o articoli di giornale

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"