12°

24°

Provincia-Emilia

Voli cancellati, un'odissea il rientro da Barcellona di 4 amici

Voli cancellati, un'odissea il rientro da Barcellona di 4 amici
Ricevi gratis le news
1

Una meravigliosa gita si è trasformata in una autentica odissea.  Carolina, diciannovenne sorbolese, e ad altri tre compagni di viaggio, sono stati costretti a cambiare i piani di rientro da Barcellona a causa dell’eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajkull sito nel sud dell’isola, che continua a disperdere le proprie ceneri su tutta l’Europa, causando non pochi problemi per i viaggiatori che si sono visti annullare sotto il naso migliaia di voli in tutto il continente. 

Per Carolina non sono state fatte eccezioni. 
Il gruppo dei quattro amici   è partito alla volta della capitale catalana il 14 aprile, per quella che doveva essere una visita alla città della durata di tre giorni, quando la mattina del 17 hanno avuto una sgradita sorpresa. Il volo della RyanAir  in partenza alle 18 e 35 dallo scalo di Girona, che doveva riportare in Italia Carolina e i suoi compagni di viaggio  è stato annullato per motivi precauzionali legati alla nube di origine vulcanica: la presenza della nube, che rendeva pericoloso il traffico aereo, ha consigliato il blocco di numerosi aeroporti. 
I genitori della diciannovenne sorbolese, informatisi meglio delle problematiche degli scali presso la compagnia aerea che avrebbe dovuto ricondurre il gruppo di amici a casa, hanno provveduto successivamente a contattare telefonicamente la malcapitata figlia, per trovare insieme una soluzione che potesse garantire   un rientro rapido in Italia. 
Da qui, l’odissea. Dopo svariate ricerche sui più disparati siti  internet, i genitori preoccupati per le incognite dello spostamento, hanno preso la decisione di far partire la compagnia di ragazzi utilizzando il servizio marittimo. 
Acquistando i biglietti direttamente attraverso il computer,   la famiglia ha fissato   l’imbarco su una  nave che sarebbe dovuta partire dal porto di Barcellona alle   23 di sabato  scorso, il 17 aprile. 
Dallo scalo di Girona, che dista dalla metropoli spagnola un centinaio di chilometri, Carolina e i suoi amici hanno dovuto così raggiungere il porto di Barcellona  per imbarcarsi alla volta di Livorno.
Il trasferimento è avvenuto utilizzando il treno. All'arrivo, i ragazzi hanno trovato  il porto preso d’assalto dai molti viaggiatori trovatisi in difficoltà per la cancellazioni dei voli. Questo ha comportato la partenza della nave in grave ritardo.  Invece che alle 23, la nave ha salpato l'ancora all'1 della mattina di domenica. Non sono mancati  momenti di tensione tra i passeggeri, arrivati letteralmente sfiancati dall’attesa carica di incertezza. 
L’avventura della comitiva si è conclusa alle 23 e 30 di domenica,  dopo quasi un giorno  di viaggio, quando i genitori hanno potuto riabbracciare i ragazzi al porto di Livorno. 
Nel frattempo, la situazione dei voli  resta problematica. Solo da ieri, infatti numerose compagnie aeree hanno potuto rivedere una parziale riapertura dell’attività, avendo le autorità competenti dichiarato fuori pericolo il volo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mery

    08 Maggio @ 13.06

    sn una mamma di due ragazzi che attualmente si trovano nella stessa situazione di carolina, i miei ragazzi si trovano a barcellona, stamani hanno avuto la notizia che il volo barcellona-trapani e' stato annullato! in questi casi nn so come la situazione si possa risolvere , spero tanto nei migliori dei modi! i ragazzi hanno lasciato l'albergo x recarsi in aeroporto(consigliato dall agente di viaggi) adesso vorrei tanto sapere in questi casi oltre a rinvio della partenza, la compagnia aerea provvedera' loro a garantire un ulteriore alloggio? o questi ragazzi si ritroveranno in difficolta' a trovare un hotel avendo loro ormai pochi soldi in tasca?

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti