17°

29°

Provincia-Emilia

Noceto - Scuola, appello dei genitori per potenziare il tempo pieno

Noceto - Scuola, appello dei genitori per potenziare il tempo pieno
Ricevi gratis le news
0

 I genitori dei bambini che a settembre faranno ingresso alla scuola primaria di Noceto hanno richiesto, tramite una raccomandata, l’istituzione della seconda ed eventuale terza sezione a tempo pieno per i loro figli. La lettera è stata inviata, con allegata una raccolta di 108 firme, al Dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale  di Parma  Armando Acri, al dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo  Paola Bernazzoli, al Ministero dell’Istruzione,  al sindaco di Noceto Giuseppe Pellegrini, al consigliere Fabio Fecci e a Luigi Giuseppe Villani. 

«Le famiglie che hanno fatto richiesta per il modulo di 40 ore (tempo pieno) - si legge nella raccomandata - alla scuola primaria di Noceto sono 63, la dirigente  Bernazzoli ha informato che molto probabilmente partirà un’unica sezione (circa 26 posti). I genitori chiedono a  di prevedere per il prossimo anno scolastico e per quelli a venire la seconda ed eventualmente la terza sezione a tempo pieno per la scuola primaria di Noceto». 
Tanta la domanda, poca l’offerta. Ecco il motivo che ha spinto tanti genitori ad unirsi nella «battaglia» burocratica per ottenere una maggiore disponibilità di posti per il tempo pieno.
«Nell’ultimo quinquennio - prosegue la raccomandata - la richiesta del modulo di 40 ore è raddoppiata come conseguenza di un incremento demografico  che riguarda un paese giovane  in continua espansione come viene testimoniato anche dalle innumerevoli costruzioni residenziali degli ultimi anni. Onore al merito - continua la lettera - va al Comune di Noceto che si è fatto carico di sostenere economicamente l’educatore per garantire alla propria popolazione la seconda sezione a «tempo pieno», per l’anno   2009/2010 benché questo non sia compito di un Amministrazione comunale ma dovrebbe dipendere dalle Istituzioni preposte partendo dal Ministero della Pubblica Istruzione e enti a seguire. Non è purtroppo il primo anno che si verifica questo disdicevole disservizio nella scuola dell’obbligo e sicuramente la situazione peggiorerà negli anni a venire».
 Deborah Mori, portavoce dei genitori ha detto: «La situazione ci preoccupa molto: le famiglie che hanno richiesto le 40 ore settimanali per i propri figli hanno un’assoluta necessità di poter contare sul servizio scolastico fino alle 16 per svolgere la propria attività lavorativa. Purtroppo non tutti possono avvalersi della collaborazione di nonni o parenti che spesso sono lontani o troppo anziani o non ci sono più. Gli aiuti esterni sarebbero poi troppo dispendiosi per la maggior parte dei genitori. La scuola è un diritto e l'offerta scolastica deve considerare le esigenze delle famiglie. Chiediamo che tutte le richieste di iscrizione al tempo pieno vengano accolte. In caso contrario molte mamme o papà dovranno abbandonare il lavoro». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

fumetti

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 date che hanno cambiato la storia: vediamo se te le ricordi tutte!

GAZZAFUN

Ricomincia la scuola: pronti per un ripasso di cultura generale?

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

3commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

SPORT

ZEBRE RUGBY

Mike Bradley: "La fiducia sta crescendo nella squadra, con Cardiff Blues è stata fantastica" Video

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design