19°

Provincia-Emilia

Felino, il caso dello scuolabus. Nessun bimbo sarà lasciato a piedi

Ricevi gratis le news
8

 Paola Zazzali 

 Nessun bimbo sarà lasciato a piedi. Questo l’esito della vicenda che nei giorni scorsi ha creato scalpore nel comune di Felino, dopo le dichiarazioni del sindaco Barbara Lori sulla decisione, comunicata tramite lettera raccomandata a qualche decina di famiglie, di sospendere dal prossimo lunedì il servizio di trasporto scolastico, a seguito dei mancati pagamenti delle rette.
«Dopo l’invio delle lettere di sollecito - spiega il sindaco - diverse famiglie si sono finalmente messe in contatto con noi e in questo modo abbiamo avuto l’opportunità di far emergere le eventuali situazioni di difficoltà e di attivarci per poter garantire un servizio anche alle famiglie in condizioni di disagio».
 
 
Altre informazioni sulla Gazzetta di Parma 24-4 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    25 Aprile @ 21.23

    Hai ragione. Il comune aiuta le persone. La detto lui, anche sulla gazzetta e gli altri giornali. Rido e t'aspetto sulla riva, cinicamente. Vedrai che sorpresa quando toccherà anche a te e quante sicurezze ti cadranno. Ciao caro.

    Rispondi

  • caspao

    25 Aprile @ 16.14

    al cassaintegrato De. 1) il comune ha detto che aiuta le persone in diffiicoltà quindi il problema riguarda solo i furbi. Inutile continuare a fare il filosofo perchè allora io dico che sei sei in cassaintegrazione fai senza il pulmino ed il bimbo te lo porti a scuola, tanto purtrppo hai un sacco di tmepo libero. E fai poco lo spiritoso augurando ad altri di perdere il lavoro!!! Invece di stare seduto ad aspettare porta tuo figlio a scuola.

    Rispondi

  • marco

    25 Aprile @ 12.46

    I furbi ci sono e ci sono sempre stati. Il permettere le furbizie è un danno per le persone serie e con senso civico che uno stato serio non dovrebbe mai permettere. Su questo non si scappa. Essendo uno che ha sempre pagato tutto ci tengo molto a non sovvenzionare i furbi. Oggi però, siamo in una situazione che ci trova impreparati. Famiglie che perdono il reddito o se lo ritrovano ampiamente dimezzato (e so di cosa parlo essendo cassintegrato che ha visto dallo stato 1200 euro in 7 mesi dopo quasi 30 anni di lavoro) si ritrovano spesso a dover fare la scelta tra pagare il vario bollettame o mangiare. Tra pagare questo o quello. Alla fine per sopravvivere ti trascini debiti ed arretrati sempre maggiori. Quando anche quelli che pensano che sia solo questione di furberie (che ripeto, non mancano certo) si ritroveranno investiti dalla crisi, capiranno di cosa parlo. Nel frattempo, chi già è stato colpito dalla crisi, incassa certi commenti che sembrano negare la realtà e voler far passare certe situazioni esclusivamente come furbate. Io, come dice un antico motto, sto seduto e aspetto. Tanto di qua, se siete semplici lavoratori, passerete in tanti. Allora, vi lamenterete. Ora manco immaginate cosa voglia dire.

    Rispondi

  • Alex68

    25 Aprile @ 11.47

    Demianlee, ma cosa c'entra tutto ciò che scrivi con genitori che non pagano 25 euro di scuolabus ai propri figli, cioè 80 cent. al giorno? Raccontiamola tutta: ci sono persone che fanno i furbi. Altro che dibattiti, capitalismo e altre amenità del genere. Molto più semplicemente c'è chi pensa di vivere sulle spalle del prossimo. Io non pago, ma tanto ci sono Tizio o Caio che pagano per me, quindi chissenefrega?!

    Rispondi

  • caspao

    25 Aprile @ 10.43

    ma quale dibattito, che ognuno riacuisti un adeguato senso civico e basta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno