12°

24°

Provincia-Emilia

Polesine e Zibello: salve le classi delle elementari

Polesine e Zibello: salve le classi delle elementari
Ricevi gratis le news
0

 Paolo Panni

Salve le scuole elementari di Polesine e Zibello. Grazie alle estenuanti trattative che i sindaci Andrea Censi di Polesine e Manuela Amadei di Zibello hanno portato avanti in questi giorni con le autorità preposte, è stato trovato l’accordo che permetterà di avere, in entrambi i paesi, tutte e cinque le classi delle elementari. Non a costo zero, visto che il Comune di Polesine dovrà sobbarcarsi i costi per l’attivazione di una classe. 
La scorsa settimana le amministrazioni erano state informate dall’Ufficio scolastico provinciale e dal dirigente scolastico del fatto che, in seguito alla riorganizzazione scolastica disposta dal ministero ed ai tagli decisi, sia a Polesine che a Zibello, non c'erano i numeri per autorizzare, dal prossimo anno scolastico, la docenza per le classi seconda e terza elementare. Per la Regione il taglio riguarderà circa 120 insegnanti ed una ventina di classi salteranno nella sola provincia di Parma. 
Comprensibilmente preoccupati per la comunicazione ricevuta i sindaci hanno subito avviato trattative per salvare le classi che, sulla carta, dovevano saltare. «Inizialmente - hanno fatto sapere - si è giunti ad una soluzione intermedia che prevedeva, in pratica, l’attivazione delle cinque classi  a Zibello mentre, a Polesine, non sarebbe stata avviata la prima». 
Una soluzione che  non stava bene ai sindaci, così le trattative sono andate avanti «e va dato atto - hanno rimarcato i sindaci - sia al dirigente scolastico dottor Grossi che al dirigente provinciale dottor Acri, ma anche all’assessore provinciale Romanini e all’onorevole Carmen Motta, di aver avuto ampia disponibilità nei nostri confronti». In questi ultimi giorni è arrivata la soluzione definitiva. «Grazie al lavoro di sinergia collettiva che è stato realizzato - hanno dichiarato i sindaci - il Comune di Polesine si è reso disponibile a sostenere economicamente le spese necessarie per l’attivazione ed il mantenimento della classe prima a Polesine». «Questo - ha sottolineato Censi - è l’ennesima dimostrazione dell’assoluta priorità che la scuola, insieme al sociale, ha nell’ambito dell’azione amministrativa e nella vita della nostra comunità. Così, di fronte ai tagli decisi dal governo nei confronti della scuola e nell’assegnazione delle docenze, abbiamo ritenuto di “sostituirci” con un grosso sforzo economico, nonostante la crisi». Censi, nei giorni scorsi, ha avuto parole «di fuoco» verso le scelte effettuate dal ministero ed ha ribadito tutte le critiche aggiungendo che «a nostro avviso la scuola è un elemento fondamentale all’interno di una comunità. Ma a quanto pare, per altri non è così ed è, anzi, uno dei tanti capitoli su cui tagliare». «Frecciate» a parte, i due sindaci hanno espresso la loro soddisfazione per il risultato raggiunto, frutto appunto di estenuanti trattative, ma hanno anche ammesso che «tutto questo ci pone di fronte a riflessioni razionali ed obiettive sulla razionalizzazione dei plessi scolastici di Polesine e Zibello. Anche in questo senso si inserisce l’iniziativa che si sta portando avanti sull’eventuale fusione dei due Comuni».
Soddisfazione è stata espressa dall’onorevole Carmen Motta che ha sottolineato come «le sinergie tra i vari livelli istituzionali ed il confronto sui temi di merito hanno portato ad un risultato positivo. Risultato - ha affermato l’onorevole del Pd - che dà merito alle Istituzioni che, insieme, sono riuscite a porre una soluzione a fronte dei problemi causati dai gravi tagli che il governo ha deciso anche sulla scuola».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti