11°

26°

Provincia-Emilia

Pellegrino: presto partirà la raccolta «porta a porta»

Ricevi gratis le news
0

 Paola Zazzali

Raccolta differenziata «porta a porta» e impegno del Comune e delle associazioni nella risistemazione delle aree verdi: queste le risposte che arrivano dal sindaco di Pellegrino Enrico Pirroni alle proteste mosse dalla minoranza nelle due interrogazioni presentate all’amministrazione lunedì mattina.
All’attacco del capogruppo Nicola Croci riguardo la situazione con Montagna 2000, il cui contratto per il passaggio di consegna nella raccolta rifiuti avrebbe avuto decorso dal 1 gennaio dello scorso anno, il sindaco risponde che «c'è stata una proroga decisa da parte di tutti i sindaci della Comunità Montana perché il servizio rimanesse ancora nelle mani dell’ente fino al 28 febbraio 2010. Una volta passati a Montagna 2000, i ritardi sono stati dovuti sia alle condizioni persistenti di maltempo che al problema di ingombro dei cassonetti nel centro del paese e dei camion per la raccolta, che non riuscivano a raggiungere alcune vie particolarmente anguste».
Un problema che però Pirroni assicura già risolto, dopo un incontro avvenuto mercoledì scorso tra i tecnici comunali e i rappresentanti di Montagna 2000: 
«Abbiamo stabilito che si partirà a breve con la raccolta differenziata porta a porta, che avverrà due volte a settimana (il lunedì e il giovedì), mentre i cassonetti nuovi che ora si trovano nell’area artigianale saranno sistemati nelle frazioni del comune, dove i camion di Montagna 2000 passeranno regolarmente per la raccolta, con una frequenza settimanale variabile in base ai periodi dell’anno».
Riguardo l’accusa di non aver informato i cittadini sul nuovo sistema di differenziata, il sindaco obietta: «Gli abitanti di Pellegrino sono stati informati, eccome: a questo scopo è stata indetta un’assemblea pubblica lo scorso 25 marzo, a cui era presente anche la minoranza, dove i rappresentanti di Montagna 2000 hanno illustrato ai presenti i nuovi metodi di raccolta».
Il primo cittadino interviene anche sull'accusa di degrado della pineta e delle aree gioco bimbi: «A seguito di un incontro avvenuto proprio giovedì 13 maggio scorso - spiega - con le associazioni degli Alpini, dell’Avis e dei cacciatori abbiamo stabilito che tra qualche giorno prenderà il via la risistemazione della pineta: verrà tagliata l’erba, ma soprattutto sarà messa in sicurezza, con l’eliminazione degli alberi pericolosi. Come ogni anno prima dell’estate, avverrà anche lo sfalcio nelle aree verdi, dove l’erba alta è dovuta semplicemente alle piogge abbondanti che non hanno permesso interventi precedenti, e i blocchi di cemento spariranno con l’imminente risistemazione di un tombino, prevista per le prossime settimane». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover