20°

Provincia-Emilia

Pochi iscritti alla 4ª ginnasio: liceo classico a rischio

Pochi iscritti alla 4ª ginnasio: liceo classico a rischio
Ricevi gratis le news
0

 «Mantenere aperta la sezione di liceo classico è prioritario per l’amministrazione comunale fidentina. Non si tratta di un vezzo ma della necessità di assicurare ad un bacino vasto come quello che gravita sulle nostre scuole superiori la più ampia gamma di indirizzi scolastici».

 Lo ha affermato l’assessore alla Pubblica istruzione Lina Callegari dopo la riunione della conferenza scolastica provinciale convocata, nei giorni scorsi, dall’assessore provinciale Romanini per fare il punto sulla situazione venutasi a creare al termine delle preiscrizioni.
 Applicando la normativa, l’insufficiente numero di iscritti non consentirebbe l’apertura della IV ginnasio all’istituto di istruzione superiore Paciolo-D’Annunzio per il prossimo anno scolastico.
 Sarebbero infatti 12 gli studenti prescritti, mentre la normativa vigente ne richiederebbe almeno il doppio. E in un’analoga situazione si troverebbero altri istituti del territorio provinciale. Sempre la normativa, in questo caso, consente di concedere le deroghe - e attivare le sezioni - utilizzando una dotazione aggiuntiva di cattedre, fornita proprio per corrispondere alle situazioni particolari.
«Abbiamo prontamente sostenuto la richiesta di deroga formulata dalla dirigenza del D’Annunzio - prosegue la Callegari - e nel corso della conferenza scolastica provinciale ho evidenziato la necessità che il documento conclusivo desse un’indicazione specifica a favore di tutte le deroghe necessarie a tutela delle scuole decentrate e non unicamente per le scuole di montagna. Ritengo infatti che sia paradossale che il disagio dello studente venga misurato con parametro altimetrico e non temporale. Un ragazzo che deve impiegare un’ora per raggiungere la scuola ha il medesimo disagio sia che viva in montagna sia che viva in golena. È per questo che non era accettabile un documento che consentisse in una zona di ottenere tre deroghe e a Fidenza neppure una». 
«Si tratta di un percorso impegnativo - conclude l’assessore - ma posso assicurare che l’amministrazione comunale farà ogni sforzo per difendere il mantenimento e l’integrità della sezione di liceo classico. In tal senso debbo registrare la disponibilità e l’attenzione dell’assessore Romanini che predisporrà il documento conclusivo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SPORT

Rugby Colorno, ecco come cambierà la squadra: intervista a Nick Scott Video

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel