14°

27°

Provincia-Emilia

L'estate in piscina è salva: impianto aperto regolarmente

L'estate in piscina è salva: impianto aperto regolarmente
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali
Con l’estate in arrivo sono stati scongiurati i timori per una possibile chiusura o non riapertura della piscina scoperta. L’impianto, infatti,  riaprirà regolarmente i battenti. La gestione rimarrà alla Cigiesse, gestore «storico», grazie ad una proroga per la stagione estiva dopo che un bando di gara per la gestione della piscina era andato deserto, o meglio: si era candidata al servizio una sola società che non possedeva i requisiti richiesti.
«Il bando - spiega il vicesindaco Paolo Valenti - non ha richiamato altre società in quanto era stato volutamente limitato, in termini economici, per far risparmiare al Comune il più possibile, rimandando gli interventi al futuro gestore, al fine di consentire un allungamento della vita utile dell’impianto, per un periodo di 5 anni. La riapertura non è mai stata in dubbio nonostante le tante voci alimentate da due terzi della minoranza. Purtroppo è stata fatta disinformazione ad arte per tentare di screditare l’operato dell’amministrazione. Dopo le tante discussioni, anche collaborative nelle apposite commissioni, si è persa un’altra occasione per una collaborazione fattiva della minoranza».
Nei programmi dell’amministrazione c'è il progetto di dotare Fornovo di una nuova piscina, possibilmente in un’area diversa dall’attuale. «Come avevamo annunciato in campagna elettorale - prosegue Valenti -  quell'area coincide con l’attuale area Eni e quindi stiamo facendo il possibile per partire con il progetto quanto prima. In ogni caso pensiamo di mantenere in funzione l’attuale piscina per un periodo di almeno due anni. Alla realtà di Fornovo è indispensabile una piscina e, nonostante gli sforzi economici, la manterremo funzionante. Un altro punto fermo di questa amministrazione è, infatti, la difesa delle associazioni locali, in primis la realtà della Nuotatori Fornovo. Per la prima volta un’amministrazione ha inserito in un bando le ore riservate alle associazioni locali, ben 115 settimanali nella fascia migliore, con una tariffa “sociale”, e ad un costo per il Comune».
L’attuale impianto però, secondo gli amministratori, rappresenta un problema in quanto è tecnologicamente obsoleto e al limite della praticabilità nonostante che su questa struttura il Comune abbia speso, negli ultimi dodici anni, oltre un milione e 600 mila euro. «La cifra - ricorda ancora Valenti - è stata spesa tra costruzione della piscina all’aperto, canone di gestione e manutenzione straordinaria. Da ricordare anche che all’indomani dell’insediamento dell’attuale amministrazione è stato recapitato da parte dell’Usl un verbale di carenza dei requisiti strutturali, verbale che ha comportato ulteriori investimenti, pena la chiusura anticipata dell’impianto. Quindi, nonostante i quasi due milioni di euro spesi, la piscina è comunque in condizioni critiche e sicuramente non in grado di competere alla pari con la concorrenza dei comuni limitrofi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover