17°

27°

Provincia-Emilia

Bravi ragazzi

Ricevi gratis le news
1

Una piccola vicenda raccontata oggi in una lettera alla Gazzetta di Parma

Bravi ragazzi

Gentilissimo direttore,sentivo il desiderio di condividere con lei e con i lettori questa mia piccola esperienza che mi ha fatto ricredere e di molto sull’educazione dei ragazzini di oggi.Un paio di settimane fa ho perduto sul treno i miei anelli fra cui la fede e l’anello di fidanzamento. Ad oggi non sono ancora riuscita a capire cosa in quel momento mi abbia offuscato così tanto la mente da dimenticarli sul sedile vicino al mio posto: li avevo tolti per mettermi la crema mani poco prima dell’arrivo.Ad ogni modo, dopo essermi accorta della mancanza (ero già in ufficio), sono corsa immediatamente in stazione. Ho allertato sia la polizia ferroviaria e sia l’ufficio competente. Purtroppo da una loro prima ricerca gli anelli non erano più sul piccolo treno, erano già spariti.Passano i giorni e nessuna notizia giunge. Ricordavo tuttavia e chiaramente di aver visto un gruppo di ragazzi, studenti in particolar modo che salivano proprio sul treno in cui io stavo scendendo.La prima cosa che ho pensato in quel momento è stata: «Non li rivedrò più, capirai adesso quei ragazzi troveranno il modo di guadagnare un po’ di soldini per fare un paio di ricariche o per un cellulare nuovo». Stesso pensiero di mio marito e dei miei amici.

Poi, un giorno incrocio uno dei ragazzi che ricordavo essere del gruppo, accompagnato da una sua amica. Quasi senza speranza ho chiesto se per caso avevano trovato degli anelli.Con mia grande sorpresa rispondono affermativamente. Lui e la sua amica li hanno visti subito quando sono saliti sul treno e non hanno perso tempo: la ragazza di cui ricordo il bellissimo nome Savannah, li ha consegnati immediatamente al personale ferroviario di turno.Ora, da li in poi sono successe varie peripezie che non sto qui ad elencare ma che coinvolgono la disonestà di una persona insospettabile, oltre al non rispetto per il protocollo. A seguito di una mia successiva denuncia e con l’aiuto di questi ragazzi che hanno testimoniato per me sono riuscita finalmente a riavere i miei anelli anche se, e non mi dilungo oltre neanche qui, l’anello di fidanzamento con il diamante era stato palesemente manomesso.Alla fine quindi tutto si è risolto grazie alla cortesia, alla onestà e soprattutto alla disponibilità di questi giovanissimi ragazzi. E’ vero che molti hanno in testa solo facebook, telefonini, ricariche e quant’altro ma questo non ci deve far pensare che l’educazione, il rispetto ed altri valori siano scomparsi.Un grazie ancora a loro e alla polizia che sono stati molto pazienti con me. Da oggi in poi sono sicura che avrò meno pregiudizi sul loro conto.

Anna-Maria, Fornovo di Taro

Per vedere pubblicate le vostre lettere sulla Gazzetta di Parma, scrivete a lettere@gazzettadiparma.net  , oppure spedite a Gazzetta di Parma, via Mantova 68 - 43100 Parma - Ogni giorno una o due pagine con i vostri interventi e le vostre opinoni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sbairsda

    09 Giugno @ 12.46

    se un ragazzino alla sua età pensa solo a quelle che noi giudichiamo siano stupidate, questo non vuol dire che sia un ladro, qui non è una questione di educazione ma di onestà!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design