14°

27°

Provincia-Emilia

Picchia e perseguita la fidanzatina: 18enne arrestato per stalking

Ricevi gratis le news
4

Per mesi ha vessato la fidanzatina minorenne, perfino picchiandola con bottiglie rotte, sassi, mattoni e un badile. Ma anche quando lei, sfinita, ha deciso di interrompere la relazione, lui - un 18enne della Val d'Enza - ha continuato con le violenze: testate al volto, bruciature sul corpo con le sigarette, pedinamenti e sms con minacce di morte, anche alla presenza della cerchia di amici.
Per lei era una tenera amicizia adolescenziale. Per lui evidentemente doveva essere di più. Alla fine il rapporto fra un 18enne e una ragazza minorenne della Val d'Enza è diventato un incubo. Finché il ragazzo è stato arrestato per stalking dai carabinieri di Castelnovo Sotto, eseguendo un provvedimento di custodia cautelare emesso dal gip di Reggio Emilia Angela Baraldi, su richiesta della del pm Valentina Salvi. La custodia cautelare sarà scontata comunque con il beneficio degli arresti domiliari.  

La storia tra i due giovanissimi era cominciata nel marzo 2009 ed è finita all’inizio di quest'anno proprio a causa degli atteggiamenti violenti del 18enne. Violenze e minacce sono emerse dallo stato d’animo della ragazzina e dei suoi familiari, ma anche dalla documentazione medica acquisita dai militari, che hanno raccolto pure testimonianze di chi aveva assistito a questi episodi. Al termine dell'indagine della Procura, lo stalker in erba è stato arrestato. Per tutelare al massimo la vittima dello stalking, i carabinieri non hanno reso noti il nome dell'arrestato né il paese della Val d'Enza reggiana in cui i protagonisti abitano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dany Ghiro

    15 Giugno @ 18.18

    Dall'articolo:"La custodia cautelare sarà scontata comunque con il beneficio degli arresti domiliari." Ma scherziamo?In prigione per almeno 5 anni,dove ci sono dei "duri" piu' duri di lui,e buttare via la chiave!Colpirne uno per educarne cento...al giorno d'oggi non ci sono piu' gli esempi positivi da seguire?Ed allora facciamo vedere cosa succede a seguire gli esempi negativi!!!

    Rispondi

  • mauro

    15 Giugno @ 14.05

    si attende con ansia la nazionalita' del ragazzo per cominciare a commentare. potrebbe essere anche di un'altro pianeta

    Rispondi

  • la camola

    15 Giugno @ 12.32

    Le piante vanno radrizzate da giovani, mettetelo in galera!!

    Rispondi

  • nadia

    15 Giugno @ 11.58

    Per la tutela della ragazza non hanno fatto il nome di lui ? Andiamo di mal in peggio, il nome di questo personaggio andrebbe scritto a caratteri cubitali in modo da riuscire a tutelare altre ragazze , anche perche' penso che non stara' molto in carcere, quindi puo' tornare a fare disastri !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover