12°

26°

Provincia-Emilia

In Appenino tornano i cori di montagna

Ricevi gratis le news
0

È giunto alla 45° edizione il “Festival di Mossale”, la rassegna di canti popolari e di montagna che è ormai una consuetudine per la piccola frazione di Corniglio e per tutto il nostro territorio. L’edizione 2010 si svolgerà su tre giornate, il 2, 3 e 4 luglio, e varcherà i confini del Comune di Corniglio, aprendosi anche al territorio di Berceto. 
L’iniziativa è organizzata da un comitato di cui fanno parte la Corale Madonna della Neve, il Comune di Corniglio, il Parco dei Cento Laghi, le Pro-loco di Corniglio, Bosco, Agna e Berceto. È patrocinata dalla Provincia di Parma e dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, con il contributo di numerosi sponsor privati.
“Questa manifestazione ha una lunga tradizione a dimostrazione di quanto siano forti le nostre radici e di quanta sia grande la volontà di farle conoscere alla gente e di proiettarsi al di là dei nostri confini - ha detto il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, presentando questa mattina l’iniziativa al Parma Point -. Il festival dimostra ancora una volta quanto sia necessario il lavoro di squadra: solo così si possono ottenere importanti risultati.”
Sull’importanza del lavoro di squadra si è soffermato anche il presidente del Parco dei Cento Laghi Claudio Moretti: “Solo lavorando insieme si riesce a realizzare qualcosa ed è ancora più importante farlo in questo periodo di crisi. Manifestazioni come questa aiutano i nostri comuni, il parco, tutto il nostro territorio ad aprirsi all’esterno”.
La rassegna, tra le più antiche del nord Italia, è nata il 1 maggio 1954 da un’idea di un gruppo di giovani delle Acli di Mossale, supportati da Don Arnaldo Baga, a quel tempo parroco del paese, figura carismatica e incisiva nel panorama parmense. Da quella prima edizione la manifestazione si è arricchita, arrivando a ospitare decine di cori nazionali e d’oltre confine e richiamando un pubblico sempre più vasto, anche da fuori provincia.
Quest’anno al Festival si esibiranno 8 cori provenienti da diverse zone dell’Italia: dal Parmense, dal Piacentino, dal Bolognese ma anche dalla provincia dell’Aquila, di Treviso e di Rovigo. I concerti si terranno in diversi luoghi: da Berceto, dove si aprirà il Festival, all’Alta Val Parma, nella Piana di Lagdei, da Mossale, luogo in cui è nata la manifestazione, a Corniglio.
“Questo è il nostro “biglietto da visita”, il modo migliore per far scoprire a tutti i valori della nostra montagna, valori quasi dimenticati in città – ha affermato l’assessore al Turismo del Comune di Corniglio Paolo Baratta, che ha aggiunto: “Il festival è un’ottima occasione per far conoscere il nostro territorio con tutte le sue risorse, dalla cultura alla tradizione, dalle bellezze naturalistiche alla storia, all’ospitalità della gente”. 
“Due anni fa, dopo aver partecipato al Festival di cori in Val Pusteria, abbiamo capito che il nostro Festival al confronto sembrava arrivato al declino: era necessario trasformare l’iniziativa “per pochi” in un grande evento. Abbiamo quindi accettato la sfida, portando molte innovazioni al Festival e gli ottimi risultati dello scorso anno ci hanno dato ragione – ha spiegato il segretario del Comitato organizzatore Stefano Baroni -. Ecco perché in ogni edizione cerchiamo di portare delle novità, come l’apertura a Berceto di quest’anno”.
L’inaugurazione del Festival si terrà venerdì 2 luglio alle 21 alla Casa della Gioventù di Berceto con il concerto di apertura: ad esibirsi saranno la Corale del Duomo di Berceto, il Coro Cantori delle Pievi di Neviano e il Coro Montenero di Ponte dell’Olio (Piacenza).
Sabato e domenica ci si sposterà sul territorio di Corniglio. Sabato 3 nella Piana di Lagdei alle 16 si terrà il concerto del Coro Madonna della Neve (Agna di Corniglio, Parma) e del Coro Castiglionese (Castiglione dei Pepoli, Bologna). Alle 18.30 alla chiesa di Mossale si terrà la S. Messa in ricordo di Don Arnaldo Baga, fondatore del Festival, cui seguirà, sempre a Mossale,  alle 21, il concerto della Corale Madonna della Neve, del Coro Castiglionese e dell’Associazione Corale Gran Sasso (L’Aquila).
La giornata di domenica 4 si aprirà alle 10 all’Ex Colonia di Corniglio con i canti di saluto dei cori e la sfilata dei coristi e dei loro accompagnatori fino al Castello di Corniglio. Alle 15 si esibiranno all’Ex Colonia, la Corale Madonna della Neve, il Coro Plinius (Bottrighe, Rovigo), l’Associazione Corale Gran Sasso, il Coro Stella Alpina (Treviso). Sempre a Corniglio si terranno diversi eventi collaterali: dai mercatini, alle mostre, agli allestimenti a tema lungo le strade e nei negozi. Per il concerto della domenica pomeriggio sarà attivato un servizio di bus navetta dai parcheggi, appositamente attivati, fino all’Ex Colonia Montana.
Ai coristi e ai loro accompagnatori sarà offerto dall’organizzazione del Festival il vitto e, per chi viene da più lontano, anche l’alloggio e il viaggio in pullman. Il vitto e l’alloggio saranno effettuati in strutture ricettive e turistiche di Corniglio.
Programma
Venerdì 2 Luglio    
Ore 21 Concerto di apertura a Berceto presso la Casa della Gioventù.
Cori partecipanti: Corale del Duomo di Berceto (Pr) – Coro Cantori delle Pievi (Neviano degli Arduini, Pr) - Coro Montenero (Ponte dell’Olio, Pc)

Sabato 3 Luglio       
Ore 16 Concerto nella Piana di Lagdei.
Cori partecipanti: Coro Madonna della Neve (Agna di Corniglio, Pr) –  Coro Castiglionese (Castiglione dei Pepoli, Bo)
Ore 18,30 S. Messa nella Chiesa di Mossale in ricordo di Don Arnaldo Baga, fondatore del Festival.
Ore 21 Concerto a Mossale.
Cori partecipanti: Corale Madonna della Neve - Coro Castiglionese - Corale Gran Sasso (L’Aquila)

Domenica 4 Luglio
Ore 10 Corniglio (Ex Colonia): Canti di saluto dei cori.
 
Ore 10,30 Sfilata dei Cori e degli accompagnatori fino al Castello di Corniglio.
 
Ore 15 Concerto a Corniglio in Loc. ex Colonia.
Cori partecipanti: Corale Madonna della Neve - Coro Plinius (Bottrighe RO) - Associazione Corale Gran Sasso - Coro Stella Alpina (Treviso).
  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

1commento

scomparso

San Secondo, Claudio non si trova. Chi l'ha visto?

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

6commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover