19°

30°

Provincia-Emilia

Noceto - Scuola, minoranza all'attacco «Molti esclusi dal tempo pieno»

Noceto - Scuola, minoranza all'attacco «Molti esclusi dal tempo pieno»
Ricevi gratis le news
0

 L’ultima campanella sembra non suonare mai per i problemi che coinvolgono il mondo della scuola. In un incontro svoltosi nei giorni scorsi, il gruppo di minoranza ha sollevato le difficoltà degli scolari che, a settembre, inizieranno il percorso del tempo pieno alle elementari.  «A causa dei tagli effettuati dal Governo - ha detto il consigliere Federica Barbacini - l’Amministrazione ha dovuto finanziare, lo scorso anno, un educatore esterno che, integrando l’orario, permettesse ai bambini della seconda sezione della prima elementare di rimanere a scuola fino alle quattro del pomeriggio. Ora siamo alla seconda delle tre fasi del programma che il Governo ha messo in atto per normalizzare la scuola pubblica e la situazione è destinata a peggiorare». Per quanto riguarda la scuola nocetana, attualmente, le famiglie che hanno espressamente chiesto di usufruire del tempo pieno sono 63 e, secondo il gruppo di minoranza, non tutte potranno vedere soddisfatta la loro richiesta. La domanda per il tempo pieno è sufficiente per formare tre classi, ma attualmente, è possibile formarne solo una. Per un’altra sezione di prima elementare verrebbe organizzata una settimana corta, con cinque rientri pomeridiani tre dei quali rimarrebbero scoperti così come lo sarebbe l’arco di tempo che prevede l’utilizzo del servizio mensa. L’idea sarebbe quella di coinvolgere una società esterna che garantirebbe, con il coinvolgimento di educatori, la copertura del tempo mensa per intero come dopo scuola per i pomeriggi scoperti. Ma il consiglio di istituto non ha acconsentito all’uso dei locali scolastici per i tre pomeriggi scoperti, con conseguente uscita alle 12.30, anche se i doposcuola venissero organizzati da personale esterno qualificato. Da qui l’idea di utilizzare i locali della vecchia scuola di via Dei Mille, ma servirebbero servizi di trasporto per permettere ai bambini di spostarsi dal polo di via Gandiolo a via Dei Mille. «Gli scolari hanno diritto ad una scuola di qualità - ha sottolineato la Barbacini -. Il tempo pieno è un progetto importante e ritengo poco adeguate le dichiarazioni del sindaco che, in un consiglio comunale, ha affermato che ai genitori importa soprattutto che i figli siano impegnati il pomeriggio, tralasciando la qualità delle attività». Il capogruppo di minoranza Giorgio Sartor ha concluso: «Chiediamo all’Amministrazione una maggiore presa di coscienza dei problemi  della scuola e noi siamo pronti al dialogo. Il problema era ben conosciuto e sarebbe stato opportuno che i genitori fossero stati messi al corrente di questa situazione lo scorso febbraio, al momento della preiscrizione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse