18°

28°

Provincia-Emilia

Collecchio - Bruno Fabbi: "Una missione fare il vigile"

Collecchio - Bruno Fabbi: "Una missione fare il vigile"
Ricevi gratis le news
0

Giancarlo Zanacca
Bruno Fabbi, il comandante della polizia municipale di Collecchio, va in pensione, dopo 37 anni «sulla strada» a partire dal lontano 1974 quando entrò a far parte del corpo di polizia municipale del Comune.
Sessantacinque anni, è un uomo deciso, attivo che ha maturato la propria esperienza sul campo. Era sindaco Gino Manganelli, quando venne assunto. E durante la sua attività, iniziata come agente e conclusa come comandante, di sindaci ne ha visti ben 9. Dopo Manganelli, Bruno Mambriani, Claudio Talignani, Franco Gorreri, Claudio Magnani, Walter Civetta, Alfredo Peri, Giuseppe Romanini e Paolo Bianchi.
«Ho svolto le mie mansioni con passione, con dedizione. Consapevole del fatto che tra sicurezza stradale ed educazione stradale esiste un legame inscindibile:  ed è per questa ragione che negli ultimi anni sono stati promossi corsi formativi rivolti agli studenti collecchiesi dalla materna alla secondaria di primo grado».
Quando venne assunto, gli agenti a Collecchio erano solo 3: il comandante Giovanni Capobianco, Gino Martinelli e lui. E di «strada» ne è stata fatta tanta da allora se si pensa che gli agenti sono passati da 3 a 7 agli inizi degli anni Novanta, e sono diventati dieci nel 2000.
 «Nei primi anni - ricorda Fabbi - il servizio veniva svolto solo a piedi, non avevamo in dotazione alcun mezzo. Grazie alla lungimiranza degli amministratori ed all’impulso dato dal corpo, nel giro di pochi anni abbiamo avuto a disposizione un adeguato parco mezzi, con due  motocicli e quattro autovetture».
 Negli anni Settanta la sede del corpo di polizia municipale era dislocata negli spazi oggi occupati da un negozio di elettrodomestici agli inizi di viale Libertà, all’angolo con via Ruffini «assieme agli uffici del commercio».
 Poi venne traslocata dietro al Comune dove oggi si trova l’ufficio Enìa, per rientrare poi  all’interno della residenza municipale.
Nel 1974 i compiti degli agenti di polizia municipale erano piuttosto circoscritti: il controllo del traffico era concentrato soprattutto all’incrocio fra la statale della Cisa, viale Libertà e via Galaverna.
«Nei fine settimana si formavano code molto lunghe, al momento del rientro dei vacanzieri dalle località di villeggiatura. L’apertura della tangenziale ha determinato una rivoluzione con un miglioramento deciso della viabilità interna al paese grazie anche alla realizzazione di nove rotatorie e di piste ciclabili».
Bruno Fabbi è una persona rigorosa che ha fatto del proprio mestiere una missione: «sono sempre pronto ad ascoltare le esigenze di tutti e a fornire il proprio supporto in particolare alla fasce più deboli dell’utenza». Una coerenza dal volto umano, la sua: nella consapevolezza che dalla formazione degli operatori della stessa polizia municipale dipende l’operatività di un corpo efficiente e competente.
«Saper parlare e saper ascoltare i cittadini», un obiettivo non facile da raggiungere che Fabbi ha percorso nei suo anni di servizio contrassegnati dalla stretta collaborazione anche con le altre forze di pubblica sicurezza presenti sul territorio,  a partire dall’arma dei carabinieri.
Dopo la recente costituzione del corpo unico di polizia municipale dell’Unione dei Comuni della Pedemontana parmense,  Fabbi è diventato comandante del corpo unico che assomma gli agenti dei Comuni di Collecchio, Sala Baganza, Felino, Montechiarugolo e Traversetolo.
A lui è stato affidato il compito di traghettare il vecchio corpo verso il nuovo. «Il mio obiettivo è stato quello di rendere Collecchio un paese sicuro e vivibile. Per questo da anni il Comune è coperto 365 giorni all’anno».
La sua «strada» ha preso un’altra direzione, ma per tutti rimarrà ancora «il comandante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"