18°

28°

Provincia-Emilia

Fontevivo: "Programmi realizzati al 99%"

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Il primo dato che balza all’occhio scorrendo il bilancio consuntivo approvato in Consiglio Comunale a Fontevivo è la percentuale dei programmi realizzati dall’amministrazione guidata dal sindaco Massimiliano Grassi. Osservando le cifre indicate sullo stato di realizzazione delle sfide che l’ente si è posto, voce per voce, ecco cosa emerge: gli investimenti – rendicontati in conto capitale per 1.247.961 euro – sono stati realizzati al 99 %; è stato portato a buon fine il 98 % degli obiettivi sui servizi di polizia locale e sicurezza (127.688 euro). È al 98 % anche il programma di interventi su viabilità e trasporti (254.247 euro) e sul turismo (7.824 euro). La meta che il Comune si era prefissato in termini di sviluppo economico ha raggiunto il 100%, quella sulle attività produttive il 97% (57.536 euro). Sono parametri di resa molto alti anche i valori relativi alle aree: territorio e ambiente (568.585 euro con il 96% degli obiettivi raggiunti), cultura (69.408 euro con il 95% degli obiettivi centrati), pubblica istruzione (407.869 euro con il 95 % degli obiettivi ultimati) e sociale  (1.134.236 euro di impegno con il 95 % del fine ottimizzato). Bene anche l’area sport con 75.035 euro impegnate e l’87 % del programma perseguito. I programmi che riguardano l’amministrazione generale (1.967.291 euro impegnati) hanno toccato quota 94% della previsione.
L’avanzo d’amministrazione è di 614.633,45 euro.
“Si tratta di uno dei bilanci migliori di questi ultimi anni – hanno sottolineato il sindaco Massimiliano Grassi e il vicesindaco Raffaella Pini – lo stato di realizzazione dei programmi parla da solo e si evince dai dato: 99% del risultato conseguito sugli investimenti e sulla parte corrente ci attestiamo tra il 95 e il 96 per cento. Evidenzio come in base all’Osservatorio Nazionale che effettua un monitoraggio annuale sui programmi degli enti locali e dei Comuni, Fontevivo, si distingue davvero come fiore all’occhiello elevandosi ben al di sopra della media”.
Interessante è poi la ripartizione delle spese messe a bilancio per sostenere il settore dei servizi sociali con 977.856 euro spese dal Comune in materia di assistenza e servizi alla persone “per non lasciare soli gli anziani, le famiglie e incentivare la domiciliarità di chi deve prendersi cura di un ammalato in casa”, 128.585 euro per i servizi pensati per la prima infanzia, come ad esempio l’asilo nido, 18.768 per sostenere le riabilitazioni. Cospicue anche le somme destinate alla pubblica istruzione, “con l’obiettivo di dare appoggio al mondo della scuola e alla formazione in ambito educativo-ricreativo dei bambini” che vede 293.998 euro destinate all’assistenza scolastica, 101.271 euro per la scuola materna d’infanzia e 12.600 euro per le scuole statali elementari e medie.
“E se bambini, famiglie, giovani e anziani sono fasce a cui l’amministrazione cerca di dedicare massima attenzione investendo, anche l’ambiente che ci circonda è condizione essenziale per una sana e buona qualità della vita – ha sottolineato il sindaco con il vicesindaco – ecco perché oltre a sostenere i servizi e i progetti per le persone e per le fasce sociali deboli, lavoriamo per vivere tutti in un contesto migliore: dunque, sono stati messi a bilancio in conto spese 88.823 euro per il la cura e il mantenimento del verde pubblico, 82.760 euro per il servizio idrico integrato e 397.002 euro per il settore urbanistica che significa più decoro e funzionalità nelle aree urbane, nei centri periferici e nelle frazioni.
Da segnalare poi alcune specifiche voci sulle spese in conto capitale: 301.332 euro investite sulle strade per la manutenzione; 126.000 euro per la costruzione della rotatoria di Case Rosi sotto gli occhi di tutti; 40.000 euro per il recupero del ciclo di affreschi riemersi nell’ex Convento dei Padri Cappuccini; 435.629 euro per la riqualificazione urbana del centro storico di Fontevivo; 285.000 euro la realizzazione della palestra di Pontetaro.
“Insieme a tutto lo staff dell’Ufficio Ragioneria e gli Uffici comunali – ha concluso Raffaella Pini – abbiamo redatto un bilancio ancora una volta sano, che tiene conto delle reali esigenze delle persone e del territorio, ma che ha anche il coraggio di investire ed essere lungimirante.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"