14°

27°

Provincia-Emilia

Medesano - In arrivo un distributore di acqua liscia e gasata

Ricevi gratis le news
0

Roberto Cerocchi

 In tempi relativamente brevi anche sul territorio del comune di Medesano potrebbe sorgere un distributore pubblico di acqua liscia o addizionata di anidride carbonica (gasata).
Questa possibilità nasce da un bando emesso dal Comitato esecutivo di Ato che parte dalla considerazione della crescente volontà da parte dei Comuni della provincia di realizzare impianti di distribuzione di acqua potabile d’acquedotto sottoposta a trattamenti di affinamento delle qualità organolettiche. L’intento di Ato è di cofinanziare con 200 mila euro la creazione di tali strutture. Al bando possono partecipare i Comuni o le loro associazioni ricomprese nell’Ambito territoriale ottimale. Il contributo non potrà superare il 50 per cento dei costi sostenuti per la realizzazione dell’opera, con un limite massimo di 12 mila 500 euro per ogni punto di erogazione realizzato. Il bando prevede che l’installazione dei distributori avvenga per iniziativa del Comune.
Pubblicizzare Il Comune, inoltre, dovrà impegnarsi a garantire con oneri a proprio carico la qualità dell’acqua distribuita attraverso il mantenimento dell’impianto direttamente o attraverso soggetti individuati dai comuni stessi. Sarà inoltre impegno dei Comuni, in accordo con Ato, di pubblicizzare adeguatamente il progetto con l’obbiettivo di valorizzare l’acqua distribuita dagli acquedotti pubblici.
La scadenza del bando è fissata per sabato, termine entro il quale i Comuni interessati all’iniziativa dovranno far pervenire ad Ato la documentazione e il progetto, comprensivo di relazione tecnica, relativi alla realizzazione dell’opera. L’assegnazione dei contributi sarà decisa dal comitato esecutivo dell’Autorità in base anche ad un’adeguata distribuzione territoriale. Tutte le informazioni potranno essere richieste a info@ato2.pr.it oppure www.ato2.pr.it .
«Ci è parso interessante sostenere questo tipo di iniziativa - ha spiegato il presidente di Ato Roberto Bianchi - e la volontà è quella di supportare quegli interventi di interesse pubblico che rientrano nell’ambito di Ato. Questa iniziativa è coerente con il percorso intrapreso in questi anni dall’ente che implica da una parte il contenimento delle tariffe e dall’altra l’affinamento della qualità dell’acqua e il buon consumo di questo bene».
Valorizzare Il direttore di Ato, Aldo Spina, si è invece soffermato sugli aspetti relativi alla valorizzazione della risorsa acqua e alla tutela ambientale legata ai distributori pubblici di acqua potabile: «Queste strutture, già peraltro realizzate in alcuni comuni della provincia, assumono un importante significato per quanto riguarda l’utilizzo dell’acqua di rete in considerazione degli sforzi che Ato sta facendo per ottimizzarne la distribuzione e la qualità. All’erogazione dell’acqua potabile nei distributori pubblici è legato un discorso di tutela ambientale per la possibilità che in tal modo c'è di ridurre i rifiuti di bottiglie di plastica e vetro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover