18°

Provincia-Emilia

«Spese troppo alte: in centro gli spettacoli non hanno futuro»

Ricevi gratis le news
0

 Pietro Furlotti

«Cara movida, ma quanto mi costi?». I baristi del centro di Noceto si lamentano per i troppi passaggi burocratici e gli elevati costi che debbono sostenere quando organizzano eventi rivolti alla comunità. Che si parli di movida o di un semplice pianobar le cose non cambiano e lo scontento regna sovrano all’ombra della Rocca. Tutti propongono all’Amministrazione comunale delle soluzioni che possano contribuire a rendere vivo il centro del paese che spesso, nelle sere d’estate, è deserto. 
«Per fare suonare un complesso nell’area antistante il locale - ha detto un barista del centro che preferisce mantenere l’anonimato - ho pagato in tutto quasi 800 euro, una cifra esagerata. I costi della Siae, quelli dell’Arpa, l’occupazione del suolo pubblico, 0,55 euro al metro quadrato, e il visto di un geometra iscritto all’albo sono solo alcune delle spese e ogni permesso deve essere presentato con una marca da bollo da 14.62 euro. Il Comune dovrebbe fare delle autocertificazioni per venirci incontro». 
Il più arrabbiato di tutti è Franco Bernuzzi del bar «Gèlo»: «Faccio i complimenti al sindaco Pellegrini per il suo operato, tranne per la scelta degli assessori al Commercio e ai Grandi eventi dei quali chiederei le dimissioni. Per i giovani non c'è praticamente nulla, sono rimaste le feste del nocino e quella dei nonni che sono pensate per cittadini di età avanzata. Se si continua di questo passo, il centro di Noceto morirà tra sei mesi. Organizzare feste per i ragazzi, infatti, è diventato impossibile visto che i costi sono maggiori dei guadagni e nessuno sembra volerci aiutare. Non è ammissibile, poi, che i giovani vadano nei bar di Medesano o Varano perché là c'è più vita. Pur pagando, non mi è consentito nemmeno sistemare una sedia in piazza nel giorno del mercato». Per lui, però, una soluzione c'è: «Non serve certo un miracolo, bastano assessori capaci. Un consiglio che potrei dare al Comune è quello di concedere all’inizio dell’anno un unico permesso valido per tutti. Sono aperto al dialogo, ho diverse idee da proporre agli amministratori». 
Marco Taciti, titolare del «Caffè Commercio» e presidente dell’Ascom Noceto, ha aggiunto «Non ci è possibile fare nulla per i giovani e i nocetani in generale, ci sono costi elevati. Da parte del Comune, poi, c'è poca chiarezza su quali siano le procedure da tenere. Servirebbe una maggiore operatività e disponibilità tra gli assessori delegati. Personalmente mi basterebbe, nelle sere d’estate, un chitarrista che reca pochissimo disturbo, niente di più, ma ci ho quasi rinunciato. Auspico anche una maggiore collaborazione tra i bar del centro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel