18°

Provincia-Emilia

Traversetolo - Il caso di via Mori surriscalda il Consiglio

Traversetolo - Il caso di via Mori surriscalda il Consiglio
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Reggiani

Non si placa la polemica scatenata dall’intitolazione di una via all’ufficiale fascista Paride Mori e dalla successiva revoca. Durante il Consiglio comunale di giovedì sera si è discusso ancora della questione che da oltre un mese infiamma il dibattito politico traversetolese.  
 Il capogruppo di minoranza Clemente Pedrona ha presentato un’interrogazione per avere chiarimenti sulla vicenda. «Vogliamo sapere - spiega Pedrona - quali sono state le responsabilità della giunta comunale, se era stato affidato e a chi il compito di fare gli approfondimenti necessari sulla vita di Mori e se l’amministrazione era a conoscenza dei suoi trascorsi».
 «Non vogliamo - aveva scritto inoltre Pedrona in una lettera alla Gazzetta - che il nostro Comune sia messo in ridicolo per colpa della leggerezza e del pressapochismo di qualche amministratore che non ha fatto il suo dovere».  
 Il sindaco Alberto Pazzoni ha ribadito la sua posizione: «C'è un tentativo da parte della minoranza di strumentalizzare questa vicenda e di mettere in cattiva luce il paese. La verità è una sola: in commissione toponomastica Alberto Zanettini presentò Paride Mori come cittadino traversetolese ufficiale dell’esercito morto a Gorizia. Noi abbiamo sbagliato a dare credito a una persona che in quel momento ricopriva la carica di consigliere comunale, pensando che agisse con la logica di chi rappresenta le istituzioni».   
Alberto Zanettini aveva invece dichiarato che «il sindaco era perfettamente al corrente della vita di Mori». «Sia ben chiaro - aveva raccontato Zanettini alla Gazzetta - che spiegai com'era caduto Paride Mori e da chi era stato ucciso, quindi nulla di scandaloso. Ora mi meraviglio che il sindaco si rimangi quanto deliberato». 
A queste dichiarazioni aveva risposto Ginetto Mari, all’epoca membro della commissione toponomastica, accusando Zanettini di avere omesso particolari fondamentali della biografia di Mori. Al fianco di Mari si era schierato anche l’assessore al commercio Gianni Bellini. 
Anche durante la seduta del consiglio comunale, Bellini ha ribadito le sue posizioni. «Non si può credere - dichiara Bellini - che tutti i membri della commissione toponomastica fossero a conoscenza dei trascorsi di Mori perché non avrebbero mai fatto passare il suo nome. E’ Pedrona con le sue illazioni a mettere in ridicolo il nostro paese».  
 Pedrona ha poi ricordato una frase riportata dai giornali che il sindaco avrebbe pronunciato al momento dell’inaugurazione della via: «Il suo sacrificio, anche se combatté per una causa non giusta, merita di essere ricordato dalle nuove generazioni». Ma Pazzoni si è  difeso: «Quella frase forse è stata male interpretata, non significa che ero a conoscenza dell’appartenenza fascista di Paride Mori. Intendevo solo dire che non era un partigiano».  
 Insoddisfatto delle argomentazioni Clemente Pedrona: «E' stato un atto di grave leggerezza da parte dell’amministrazione comunale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel