18°

28°

Provincia-Emilia

Max, con la lenza è diventato campione del mondo

Max, con la lenza è diventato campione del mondo
Ricevi gratis le news
0

Il titolo mondiale di pesca al colpo è entrato nella casa del Club pesca sport Salso Marlin. Ed è per merito del suo atleta Massimiliano Paglia, componente la squadra nazionale di pesca al colpo under 14, che ha partecipato ai recenti campionati mondiali di categoria, svoltisi quest'anno in Italia e precisamente nelle acque di Mantova, nella zona di Garolda.

La manifestazione ha visto emergere gli «azzurrini» al termine delle due giornate posizionandosi sul gradino più alto del podio. 
L’altro alloro è giunto con la splendida medaglia d’argento nell’individuale, conquistata appunto dal giovanissimo parmense Massimiliano Paglia, residente a Pellegrino ed in forza al Club salsese, che si è dovuto arrendere solo alla bravura del croato Dino Hrenar, vincitore del titolo iridato. L'evento partito alla grande, con un boom di nazioni iscritte, in totale 21, con 44 squadre e 220 atleti, ha convinto e coinvolto proprio tante persone che si sono recate sulle bellissime sponde del canale mantovano Fissero Tartaro per guardare le gesta dei piccoli atleti, giunti da tutto il mondo, alle prese con canne ed esche, bremes, carpe e carassi.
Durante la prima giornata i giovanissimi partecipanti hanno espresso una prestazione di assoluta grandezza, superando i risultati degli atleti più grandi della categoria under 18 e 22. 
Vederli in pesca è stato un piacere, con movenze da professionisti navigati: impegno e spirito di sacrificio con una temperatura che sfiorava i 36°, concentrazione al massimo, serissimi sui panchetti, sotto lo sguardo attento dei ct, che si prodigavano in indicazioni tecniche e suggerimenti dettati dalle circostanze man mano che proseguiva la gara, mentre si andava delineando una prestazione da risultato straordinario. 
E così è stato. Il punteggio ottenuto, cioè 5 punti, che li ha visti posizionarsi saldamente primi in classifica di giornata e primi in assoluto in quella generale, ha entusiasmato tutto l’ambiente azzurro.
Sotto il piano emotivo, la prova della domenica è  stata sicuramente la più difficile da gestire a causa dell’arrivo dei pesci grossi. Dopo la sicurezza con cui i ragazzi avevano vinto la prima prova, pian piano che la seconda giornata di gara andava verso la conclusione è subentrata la paura di veder vanificato tutto il lavoro del giorno precedente. Tuttavia i momenti difficili sono stati superati e con 16 punti complessivi, e con uno straordinario terzo di settore del « Diavolo della Tasmania» (questo lo pseudonimo di Massimiliano Paglia nel clan della Nazionale), gli azzurri si sono garantiti, con 21 punti complessivi, la vittoria finale, davanti alla Croazia ed alla Francia. 
E solo allora, dopo aver capito di avercela fatta, è scoppiata la gioia, la grande emozione di tutti coronata da un tuffo collettivo della quadra e dei ct nella acque del canale che sembravano le più limpide e fresche che nessuno potesse desiderare ed immaginare.
Il piccolo  pescatore «diavolo» ha dichiarato con la sua solita tranquillità disarmante: «Sono alla prima esperienza con la maglia azzurra e al primo tentativo sono riuscito a portare a casa ben due medaglie. Salire due volte su quel podio è stato molto emozionante ed a dir poco fantastico».
Presenti alla prestigiosa manifestazione anche parecchi volontari della Federazione italiana pesca sportiva ed attività subacquee della Sezione di Parma che hanno validamente supportato l’ organizzazione della manifestazione. 
Il presidente provinciale Fipsas, Gabriele Gattara, anche nella sua duplice veste di presidente del Club Pesca Sport Salso Marlin, non  è riuscito a trattenere l'enorme felicità nell'aver visto nascere «in casa» una sicura promessa nel panorama nazionale della pesca al colpo.
«Max è assolutamente un talento naturale, una stella di prima grandezza e vedrete che di lui, nei prossimi anni si parlerà  parecchio» ha dichiarato Gattara. Entusiasmo alle stelle al Club Pesca Sport salsese e anche nel comune di Pellegrino: ora possono  annoverare a pieno titolo un campione del mondo tra i propri atleti e concittadini e con già  alle porte nuovi importanti impegni ai quali  il campione iridato dovrà  partecipare.
Per ora, il campione Max, si gode solo allegria e grandi festeggiamenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design