12°

24°

Provincia-Emilia

Gli abitanti felici: «Adesso è bello stare a Cozzano»

Gli abitanti felici: «Adesso è bello stare a Cozzano»
Ricevi gratis le news
0

Davide Montanari

Circa 200 famiglie, per un totale di un centinaio di ville arroccate sui monti della val Parma. Ma anche un pub alla Pineta, un agriturismo con bed & brekfast ed una pieve. Cozzano, frazione in bilico tra Langhirano e Calestano, è tutta qua. Aria pulita, paesaggi incontaminati, clima fresco, oasi di tranquillità e pace sono le caratteristiche del borgo langhiranese meta di cacciatori, amanti del trekking, ciclisti, cercatori di funghi e parmigiani che qui si rifugiano nella loro seconda casa per fuggire alla calura estiva.
Fino a 4 anni fa il borgo, secondo i suoi abitanti o i vacanzieri, aveva subito un declino: erano sparite tutte le attività commerciali e molti degli abitanti storici stavano vendendo casa. Nell’ultimi anni però c'è stata una svolta dopo la recente apertura del Pub in maggio e dell’agriturismo. A Cozzano incontriamo Pietro Barbieri, memoria storica del posto: «Ho 85 anni e credo di ricordarmi Cozzano anche meglio di com'è adesso. Quando ero giovane l’ho vista buona, poi l’ho vista balorda e adesso sta però andando 'bon ben' e non ci possiamo lamentare». Ilaria Biondi vive a Cozzano col compagno, lavora a Parma, ma uno scambio alla pari con un immobile in città non lo accetterebbe proprio: «Ma non ci penso neanche lontanamente ad andarmene da qua perché abitarci è stata una precisa scelta. Un suggerimento all’amministrazione: promuova di più il turismo adesso che ci sono questi due nuovi locali e non ci dimentichi più». Luciano Bertozzi, pensionato di Parma, è un villeggiante da 40 anni: «E' migliorata come frazione. Mancherebbe un altro ristorante, magari su in Pineta. E un po' di iniziative in più non guasterebbero». Anche il cozzanese Andrea Schianchi è dello stesso parere: «La frazione è molto migliorata, 4 anni fa non c'era nulla e molte case avevano esposto il cartello con la scritta 'Vendesi. Adesso si vede che tutti gli immobili sono curati e quei cartelli sono spariti. Cosa manca a Cozzano? Beh - sorride Schianchi - un night». Giovanna Mazzieri, insegnante parmigiana, è una villeggiante storica: «E' cambiato molto.  Innanzitutto l'amministrazione di Langhirano ha preso coscienza dei problemi della frazione. Ultimamente c'è stata una maggiore disponibilità ad ascoltare i nostri problemi. Esempio? Volevano rendere edificabile un bosco che poteva presentare dei problemi di sbancamento. Abbiamo scritto al sindaco sulle criticità dell’area e lui ha capito». Infine Elena Campanini, pensionata e villeggiante parmigiana, è netta nel suo giudizio positivo sulla frazione: «Io qui ci sono sempre stata bene perché ho sempre trovato quello che cercavo. Adesso col Pub e l’agriturismo si sta ancora meglio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti