15°

26°

Provincia-Emilia

E' festa nelle terre del prosciutto di Parma

E' festa nelle terre del prosciutto di Parma
Ricevi gratis le news
1

E’ un festival tutto nuovo, quello che Langhirano insieme a nove Comuni delle terre del prosciutto di Parma dedica alla celebrazione di uno dei prodotti simbolo dell’eccellenza gastronomica made in Italy. Dal 10 al 19 settembre nella zona tipica di produzione si alterneranno appuntamenti all’insegna della gastronomia, concerti, mostre, escursioni, visite guidate, convegni, laboratori, spettacoli, iniziative per bambini  e tanto altro.
Coordinato per la prima volta da Fiere di Parma e caratterizzato da un obiettivo prioritario ben dichiarato - l’internazionalizzazione – il festival 2010 punta ad attrarre visitatori da lontano e a professionalizzare la manifestazione coinvolgendo operatori e compratori intorno a un prodotto che conta 164 aziende produttrici, 5.000 allevamenti suinicoli e 3.000 addetti, per un giro d’affari complessivo di 1,7 miliardi di euro.
L’inaugurazione ufficiale è prevista per venerdì 10 settembre alle 19 a Langhirano, con i tradizionali interventi delle autorità e l’apertura delle prosciutterie ma nei nove giorni del festival si animeranno anche piazze, borghi e edifici storici a Calestano, Collecchio, Felino, Lesignano Bagni, Montechiarugolo, Neviano Arduini, Sala Baganza, Tizzano e Parma.
“E’ un territorio che si mette in gioco, che si vuol far conoscere e apprezzare per la qualità di un prodotto unico che con questa iniziativa vogliamo rendere più forte, in particolare in un momento come questo” ha detto il vicepresidente della Provincia di Parma Pier Luigi Ferrari all’incontro in cui questa mattina i soggetti promotori hanno approfondito i temi dell’evento.
Il festival 2010 è infatti frutto di un lungo lavoro di raccordo attivato nell’ambito delle iniziative del Distretto del Prosciutto che ha coinvolto tutto il sistema locale. “Una struttura operativa focalizzata su un risultato comune: usare un prodotto di valore come il prosciutto per presentare il nostro territorio fatto di storia, cultura ma anche imprese - ha detto Mario Marini assessore al Turismo del Comune di Parma. Il capoluogo, come ha detto l’assessore, resterà “aperto” nei giorni del festival per turisti e visitatori. A Parma ci sarà il gran finale (il 17, 18 e 19 settembre) con stand per la degustazione, la mostra mercato dei “tipici” e il pomeriggio del 18 l’asta benefica di prosciutti di altissima qualità battuta sotto i portici del Grano da Luciano Carnaroli, che vanta una ventennale esperienza nella casa londinese Christie’s.
“ Quest’anno abbiamo lavorato molto di più con i produttori che hanno voglia di diventare protagonisti dell’evento. Con loro è stata realizzata la carta dei marchi sponsorizzata da 45 aziende che unisce il marchio di qualità del Consorzio a quello delle aziende che lo producono” ha spiegato il sindaco di Langhirano Stefano Bovis mettendo l’accento su uno degli elementi centrali della kermesse: “Finestre aperte”. I prosciuttifici spalancheranno le porte al pubblico, offrendo la possibilità di assistere al ciclo di lavorazione del Prosciutto di Parma e di partecipare a degustazioni gratuite. Un servizio di bus navetta accompagnerà i turisti nelle aziende dove i produttori illustreranno i “segreti” del prosciutto.
“L’obiettivo è l’internazionalizzazione – ha ricordato nel suo intervento il presidente della Camera di Commercio di Parma Andrea Zanlari – occorre concentrare gli sforzi sull’apertura ai mercati e in questo il festival è un grande motore. Dobbiamo diventare teatro europeo di un certi tipo di qualità”
“Quest’anno è stato scritto un nuovo codice per questa iniziativa, con la partecipazione di attori pubblici e privati. E un nuovo paradigma: la contemporaneità di eventi che possono rafforzarsi a vicenda” ha sottolineato Franco Boni presidente della Fiere di Parma ricordando che  la tredicesima edizione del Festival del Prosciutto si svolgerà negli stessi giorni del Salone del Camper, in programma alle Fiere di Parma sempre dal 10 al 19 settembre. In questo modo si punta anche a raggiungere il pubblico del Salone, che si stima intorno ai 100.000 visitatori.
Per Gianni Mozzoni vicepresidente del Consorzio del prosciutto “L’edizione di quest’anno rappresenta un momento di svolta significativo, uno sforzo corale in cui ognuno è essenziale alla riuscita del Festival, nel quale crediamo fortemente, e che quest’anno vedrà la partecipazione di un numeroso gruppo di giornalisti stranieri”.
Nei nove giorni del Festival, saranno diverse decine gli eventi previsti, all’insegna della gastronomia, dello spettacolo e della cultura. Da segnalare, tra i tanti appuntamenti in programma, il concerto della Bandabardò che si terrà a Langhirano sabato 11 alle ore 22.00 e quello di Cristiano De Andrè (“De Andrè canta De Andrè”) previsto per domenica 12 settembre alle 21,30 sempre a Langhirano.
Da non perdere “Finestre aperte”  e la visita al Museo del Prosciutto e dei Salumi di Parma, nell’antico Foro Boario di Langhirano, così come – su tutto il territorio -  le degustazioni del Prosciutto di Parma in abbinamento ai migliori vini. Il gran finale sarà come detto a Parma. Dal 10 al 19 settembre, tantissime anche le proposte per chi vuole trascorrere giornate all’aria aperta e conoscere meglio il territorio della provincia di Parma, i suoi parchi naturali, i vigneti, i castelli e le rocche, l’orgoglio dell’eredità del ducato.
Il Festival del Prosciutto sarà presente presso il Salone del Camper con un proprio stand (Pad.4) messo a disposizione da Fiere di Parma. Il coordinamento della Provincia di Parma ha permesso il coinvolgimento di tutti i Comuni con la presenza degli uffici turistici e la realizzazione di una guida del Parmense destinata al pubblico dei camperisti. 
Il programma completo del Festival con i luoghi e gli orari degli eventi è on-line sul sito www.festivaldelprosciuttodiparma.com, dove si possono trovare tutti gli aggiornamenti sulla manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CTVP

    03 Settembre @ 19.23

    Mandiamo una selezione di bontà al fedifrago Artista del lusso, oppure mandiamo lui stesso alla manifestazione. Così capisca il male che ha fatto. Altro che sudditanza per re porco! ctvp-comitato a tutela della vera parmigianità

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

13commenti

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

lutto

Addop a Maria Piovani, la "nonnina" di Marzolara

Vedova di Enrico Alfieri dal 1971, diceva spesso: «Se mi garantissero che quando muoio lo ritrovo di là, non ci penserei due volte»

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia