10°

24°

Provincia-Emilia

Fidenza - De Amicis, pronta la nuova sezione della materna

Fidenza - De Amicis, pronta la nuova sezione della materna
Ricevi gratis le news
0

La scuola elementare «De Amicis» è pronta a ospitare una nuova sezione di scuola materna che nei prossimi giorni aprirà i battenti. Lo hanno annunciato ieri il vice sindaco Stefano Tanzi e l'assessore alle Politiche scolastiche ed educative Lina Callegari durante un sopralluogo ai plessi scolastici Zani e De Amicis per verificare lo stato dei lavori ormai conclusi.
Alla scuola media Zani sono state realizzate opere per incrementare i parametri di sicurezza della struttura in caso di evento sismico: sono stati sostituiti i controsoffitti esistenti con altri più leggeri e con funzioni di assorbimento acustico, si è provveduto ad irrigidire il solaio esistente con profilati di acciaio, e sono stati consolidati davanzali e cornici delle finestre. Nel corso dei lavori sono stati anche recuperati i locali dismessi dell’appartamento riservato ai custodi, ricavandone tre stanze e un servizio che potranno essere adibiti a sala insegnanti, aula didattica per gruppi ristretti e una sala che potrà ospitare gli alunni che si fermano in pausa pranzo.
«Questi interventi dimostrano come, nonostante le difficoltà economiche, l’attenzione dell'amministrazione per la scuola resti alta. A Fidenza tutti i plessi scolastici hanno standard di sicurezza elevatissimi e questo ci rende orgogliosi», ha detto il vicesindaco Stefano Tanzi, che ha poi ricordato che «la competenza del Settore Lavori pubblici del Comune di Fidenza ci ha permesso di vincere un bando nazionale per il miglioramento degli edifici scolastici indetto da Inail: in questo modo abbiamo ottenuto un finanziamento a fondo perduto, dell’importo di 240 mila euro, con il quale abbiamo fatto fronte ai costi dell’intervento. Tutti i lavori sono stati terminati con un mese di anticipo e di questo ringraziamo la ditta che li ha eseguiti».
Alla De Amicis sono stati sostituiti i serramenti esterni in legno, al fine di incrementare la sicurezza, il comfort, l’isolamento acustico e il risparmio energetico. L’ala est della scuola  inoltre, è stata ristrutturata per permettere la realizzazione di una nuova sezione di scuola materna: i locali sono stati ampliati, integrando quelli dell’appartamento dell’ex custode, si è provveduto ad adeguare tutti gli impianti e infine sono stati eseguiti i tinteggi in delicate tonalità pastello. «Le scuole sono la parte viva del tessuto della città e l’attenzione al mondo della scuola da parte dell’Amministrazione è doverosa. Se gli edifici presentano delle criticità, bisogna intervenire per non creare delle situazioni di pericolo - ha spiegato l’assessore Lina Callegari -. Ci siamo impegnati fortemente per rispondere in modo concreto alla crescente richiesta di posti alla scuola materna da parte delle famiglie fidentine e abbiamo mantenuto l’impegno di creare una nuova sezione di scuola materna alla De Amicis, che potrà ospitare 29 bambini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

politica

M5S-centrodestra, nessun accordo: "Sì a un appoggio esterno di Fi e Fdi" e "Intesa solo se c'è tutto il centrodestra"

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti