17°

27°

Provincia-Emilia

Latitante calabrese da Soragna a Bergamo con un arsenale: arrestato

Latitante calabrese da Soragna a Bergamo con un arsenale: arrestato
Ricevi gratis le news
3

 

E' terminata la latitanza di un uomo di origine calabrese, residente a Soragna, che si era macchiato di un grave episodio nel Parmense, e che ora è stato rintracciato in Lombardia con un vero e proprio arsenale, che deteneva insieme ad un complice.

I fatti: il pestaggio - La sera dell'11 giugno a San Secondo Parmense, quattro italiani avevano avvicinato un minore di origine ivoriana, costringendolo a salire sulla loro BMW.

I malviventi, si allontanavano poi dall'abitato raggiungendo le campagne tra San Secondo e Soragna, dove pestavano il giovane con calci e pugni e lo rapinavano del portafogli e del telefono cellulare, come "punizione" per non aver pagatoun debito di denaro nei loro confronti.
In quella stessa notte, i Carabinieri di San Secondo e di Sissa indirizzavano le indagini a carico di alcune persone residenti a Sissa ed a Soragna. E dopo l'identificazione di tre dei malviventi da parte del giovane minorenne, venivano chiesti per loro provvedimenti restrittivi in carcere, con il conseguente arresto del 17enne A.R. abitante a Sissa; del 19enne M.C. abitante a Soragna e del 26enne R.,P. abitante a San Secondo Parmense.

Ma restava un quarto soggetto, a sua volta destinatario di una ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura: e dopo un certosino lavoro di ricostruzione dei contatti telefonici eseguito dai Carabinieri di San Secondo Parmense e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fidenza  l'uomo è stato localizzato in una località del Bergamasco. E ieri pomeriggio il latitante è stato intercettato presso un campo di aviazione leggera in  Valbrembo, unitamente ad un proprio corregionale presso il quale aveva trovato rifugio durante la latitanza.  I due, che avevano la disponibilità di un container presso quel campo di aviazione, venivano immediatamente bloccati dagli uomini dell'Arma, prima che potessero fare uso di due pistole (una delle quali col colpo in canna) che detenevano all'interno della loro Bmw parcheggiata a pochi metri di distanza.

L'arresto e l'arsenale - La successiva perquisizione ha portato al  sequestro di altre 2 pistole semiautomatiche; 3 pistole a tamburo; un fucile a pompa ed uno semiautomatico; 248 proiettili di vario calibro; micce e detonatori; due pugnali; un giubotto antiproiettile e tre passamontagna, oltre ad altro ritenuto importante per il prosieguo delle indagini.
Il latitante, il 33enne Vincenzo Capano da Soragna ed il suo complice sono stati arrestati e tradotti presso il Carcere di Bergamo. Ora si dovranno accertare i motivi della loro presenza in quella zona ed il motivo della detenzione dell'arsenale, che potrebbe essere stato a disposizione di famiglie della criminalità organizzata calabrese.
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    20 Settembre @ 10.50

    Ecco perchè una volta certi fatti accadevano solo al sud e adesso accadono al nord.Vengono qui e prendomno la residenza e si comportano come da loro.Non esiste integrazione perchè ci rovinano con il loro modo di fare ignorante e incurante delle regole. Noi soccombiamo. Vedi edilizia in lombardia a reggio E. e Parma. Che schifo !

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    18 Settembre @ 12.37

    Questa volta la precisazione del lettore va accolta perchè, al di là di altre considerazioni, vann specificate tutte e due le cose: la residenza soragnese (altrimenti la notizia non sarebbe sulla gazzettadiparma) e l'origine con i possibili legami (di cui parlano gli stessi carabinieri) con la malavita calabrese.

    Rispondi

  • michele

    18 Settembre @ 12.12

    "soragnese" un corno!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"