19°

29°

Provincia-Emilia

San Secondo - Polemica sui debiti fuori bilancio con l'Unione delle Terre Verdiane

San Secondo - Polemica sui debiti fuori bilancio con l'Unione delle Terre Verdiane
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni

SAN SECONDO - I conti del Comune di San Secondo finiscono sotto i «riflettori».
Questo in seguito all’iniziativa di un gruppo di ex amministratori, fra i quali l’ex sindaco Roberto Bernardini e gli ex assessori Elena Scorrano e Massimiliano Dall’Argine che mettono mano alla delibera 90 del 2 agosto con cui l’amministrazione comunale ha riconosciuto debiti fuori bilancio relativi a passate annualità dovute all’Unione dei Comuni delle Terre Verdiane.
«Per evitare possibili strumentalizzazioni politiche della questione - scrivono in un comunicato - riteniamo doveroso fornire chiarimenti ai cittadini. Sappiamo che è possibile che nel corso dell’esercizio finanziario le richieste dell’Unione, come altre spese, potessero superare gli stanziamenti del bilancio preventivo, in tal caso i responsabili dei settori cui competeva la copertura della spesa dovevano richiedere variazione di bilancio».
«Nel caso le richieste fossero giunte dopo l’approvazione dell’ultima variazione a novembre si poteva utilizzare l’avanzo dell’esercizio precedente in fase di predisposizione del bilancio 2010».
«Infatti - fanno notare nel comunicato - ed è la cosa che più ci interessa comunicare ai cittadini, l’avanzo del 2009 (85 mila euro) era più che sufficiente a soddisfare i circa 50 mila euro richiesti da Terre Verdiane, e questo dimostra in ogni caso che la situazione finanziaria del comune era equilibrata, nel momento in cui abbiamo cessato il nostro incarico di amministratori».
In ogni caso per verificare quando sia stata richiesta la somma al Comune il consigliere dell’Unione Elena Scorrano ha presentato un’interrogazione al presidente Giorgio Quarantelli.
 «Naturalmente - scrivono ancora gli ex amministratori - ribadiamo la nostra disponibilità a fornire ogni chiarimento al commissario, che all’epoca dei fatti non era presente, pur non potendo per motivi di lavoro frequentare il municipio con assiduità, essendo inoltre venuti meno i motivi per farlo non ricoprendo attualmente alcun ruolo».
Sul tema ha aggiunto alcune considerazioni l’assessore uscente Massimiliano dall’Argine: «mi rendo conto anche da questo episodio quanto si confermi la mia convinzione, maturata nelle poche settimane in cui ho avuto la delega al personale,  che fosse necessario un intervento sulla funzionalità del comune. Negli ultimi mesi si sono infatti rese necessarie numerose consulenze ad esempio nel settore tributi, ultimo un incarico di 5mila euro per l’organizzazione dell’ufficio e il riordino dell’archivio Tarsu, ciò nonostante fossero stati previsti interventi formativi; forse - sostiene - le nostre preoccupazioni sul rendimento degli uffici, non condivise da alcuni nostri "alleati" non erano ingiustificate».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse