15°

26°

Provincia-Emilia

«Fatalità? No, tragedia annunciata»

«Fatalità? No, tragedia annunciata»
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

«Non lo si può definire un incidente. Un incidente è qualcosa di improvviso, mentre quello che è successo era altamente prevedibile». E’ una netta presa di posizione quella di Tonino Morreale, portavoce nel Parmense dell’«Associazione italiana famigliari e vittime della strada». «L'incrocio in cui un'auto e uno scooter si sono scontrati ed è moto un uomo è una criticità evidente - ha specificato - ed era necessario intervenire in maniera tempestiva. Dopo tutto quello che è accaduto in passato in quel tratto di strada parlare di un incidente non ha senso. La responsabilità è del Comune e della Provincia: sarebbero dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tratto di strada». A poche ore dalla scomparsa del camionista 51enne Santolo Gemito, Morreale ha  posto l’attenzione sulle caratteristiche del punto  in cui è avvenuto il tragico scontro. Ma in realtà la gestione della viabilità tra la strada Provinciale 34 Padana Orientale (via Bottego) e la strada comunale Fontanella è stata affrontata anche in consiglio comunale nei mesi scorsi. Ad inizio gennaio il gruppo «Impegnati e Uniti per Colorno» aveva presentato un’interpellanza, su segnalazione di alcuni cittadini, con cui si rilevava la pericolosità dell’incrocio. L'11 febbraio il sindaco aveva emanato un’ordinanza con la quale istituiva l’obbligo di fermarsi (prima era presente solo il segnale di dare precedenza) per chi percorre via Fontanella all’intersezione con la provinciale. Nonostante il carattere di immediatezza dell’ordinanza, ad aprile il gruppo «Impegnati-Uniti» aveva presentato una nuova interpellanza per evidenziare il ritardo nel dare esecuzione all’ordinanza,   poi  divenuta operativa con l’installazione dei cartelli di «Stop» su entrambi i fronti di strada Fontanella. Le modalità dell’incidente hanno comunque suscitato un ampio dibattito in paese e anche i lettori del nostro sito,  gazzettadiparma.it, hanno lasciato diversi messaggi. C'è chi evidenzia la pericolosità dell’incrocio e chi invece attribuisce responsabilità agli utenti della strada. «Quell'incrocio è pericolosissimo, spesso succedono incidenti e nessuno ha fatto ancora niente» il commento di una lettrice che  ha aggiunto: «L'ultimo intervento è stato quello di cambiare la segnaletica mettendo lo Stop al posto del segnale di dare precedenza nelle due strade secondarie: ecco i risultati».
«Non dico che una rotonda risolva completamente la situazione - ha scritto un altro lettore - ma almeno farebbe   rallentare il traffico. Per fortuna non ci sono abitazioni vicine, quindi sarebbe anche semplice da costruire». Sull'altro fronte c'è stato comunque chi ha ricordato che «basterebbe rispettare un po' di più le regole e non addossare sempre la colpa alle autorità. Sarebbe meglio andare più piano e rispettare il codice della strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia