13°

26°

Provincia-Emilia

Sissa, lacrime e abbracci per l'addio a Carlo Francesco

Sissa, lacrime e abbracci per l'addio a Carlo Francesco
Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli

Non è stata sufficiente la piccola chiesa di San Nazzaro di Sissa a contenere tutte le persone che, ieri mattina, si sono riunite per dare l’estremo saluto a Francesco Carlo Invernale, l'imprenditore edile 45enne morto lunedì scorso a seguito di una caduta nel suo  cantiere a Ronco Campo Canneto. La famiglia Invernale, originaria della Sicilia, è arrivata a Sissa 24 anni fa. Provenienti dalla Svizzera, Carlo Francesco e i fratelli, Santina, Giuseppe e Alessandro, hanno saputo ben presto farsi apprezzare per l’onestà e la laboriosità. Tutti ricordano Carlo Francesco come un professionista serio e meticoloso nel lavoro e come persona schietta e gentile: un uomo che aveva messo al primo posto la famiglia, lavorando con passione per garantire ai figli ed alla moglie un futuro sereno, e che sapeva conquistare la stima delle persone con cui si rapportava. Stima e affetto confermati dal fiume di gente che si è riversato nella piccola frazione sissese per stringersi intorno a Nunzia, Onofrio e Loris. Persone di ogni età, tutti con gli occhi lucidi, a testimonianza del vuoto lasciato dalla prematura scomparsa di Carlo Francesco. Amici dei figli, persone conosciute sul lavoro: tutti hanno voluto essere lì ad accompagnare Carlo Francesco nell’ultimo viaggio. Un silenzio irreale, rotto solo dal suono delle campane, ha accolto l’arrivo del feretro sul sagrato dove, ad attendere l’arrivo della famiglia, si erano raccolte centinaia di persone. Tra di loro anche i militi dell’Assistenza pubblica di Colorno, tutti in divisa ad evidenziare la vicinanza dell’intero gruppo di volontari ad Onofrio. Durante la celebrazione, è stato particolarmente commovente il brano del Vangelo letto da don Giacomo Boschi che, nel ricordare la morte e risurrezione di Gesù, ha voluto alimentare la speranza e la fede dei famigliari mentre Onofrio, il figlio maggiore di Carlo Francesco Invernale, stringeva la mamma tra le braccia quasi a sostenerla nell’affrontare questa dura prova. Al termine della funzione religiosa, la bara di legno chiaro è uscita dalla chiesa con i colori delle divise del Rugby Colorno (società in cui gioca Loris, il figlio minore) a fare da ala. E proprio nel momento di chiudere il carro funebre ed avviarsi verso il cimitero di Valera, la mamma di Carlo Francesco non è più riuscita a contenere il dolore per la perdita del figlio ed è scoppiata in un pianto disperato che ha fatto stringere i cuori di tutti i presenti. Poi il corteo si è mosso, e ancora una volta sono stati in tanti ad accompagnare Carlo Francesco sino al cimitero di Valera, forse per ritardare ancora un po' l’ultimo e definitivo saluto a quel «signore col sorriso». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

ROMA

Napolitano colto da malore: intervento al cuore

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento