18°

Provincia-Emilia

Langhirano: arresto non convalidato per l'assistente domiciliare, che risarcirà l'anziana derubata

Langhirano: arresto non convalidato per l'assistente domiciliare, che risarcirà l'anziana derubata
Ricevi gratis le news
8

Questa mattina è stato celebrato il processo per direttissima a carico dell'assistente domiciliare finita in manette con l'accusa di aver derubato la donna di cui doveva prendersi cura. Il giudice Nigro non ha convalidato il fermo per l'operatrice sotto accusa, essendo emerso che i militari hanno trovato in suo possesso 50 euro sottratti all'anziana. Trattandosi quindi di furto semplice (per il quale l'arresto è facoltativo) e di una modica cifra, il giudice non ha convalidato l'arresto. Il processo poteva continuare su querela di parte, ma i famigliari dell'anziana non l'hanno presentata. Le parti si sono accordate per un risarcimento.

L'INIZIO DELLA VICENDA. Entrava nella casa di un'anziana per aiutarla nella cura personale quotidiana, ma nel frattempo ne approfittava per fare bottino. Fino a quando ieri la donna - un'operatrice sociosanitaria di 40 anni - è caduta nella trappola dei carabinieri di Langhirano: i militari dell'Arma l'hanno sorpresa con 300 euro inconfondibili euro appena sottratti dal portafoglio dell'assistita. L'operatrice sociosanitaria, una parmigiana, è stata arrestata in flagranza per furto e oggi sarà celebrato il processo per direttissima.
La 40enne è una dipendente della cooperativa Proges, che ha in appalto dall'Asp Sud-Est i servizi a domicilio che riguardano gli anziani. E proprio l'Azienda di servizi alla persona con sede a Langhirano ieri ne ha disposto l'immediato allontanamento. A notare ammanchi inspiegabili era stata la figlia dell'anziana assistita. Dai sospetti alla richiesta di intervento dei carabinieri di Langhirano. (Tutti i dettagli sono nell'articolo di Chiara Cacciani a pagina 19, sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • langhiranese

    07 Ottobre @ 13.48

    Sara,la conosco anche io questa persona...ti do tutte le ragioni del mondo su quello che hai scritto..comunque voi continuate ad andare a testa alta,voi non centrate niente!!! non pensavo che una persona che conosco facesse una cosa del genere e proprio come solito in italia non la "fanno pagare",basta un risarcimento???per me no,hai commesso un grave errore e adesso nn la puoi scampare così facilmente....QUESTA è L'ITALIA!!!!

    Rispondi

  • uno chiunque

    07 Ottobre @ 09.48

    Non penso che sapere il nome cambi qualcosa, il danno è stato fatto, quindi uomo o donna che sia ha sbagliato\a e va punito\a. E comunque, rubare poche centinaia di euro, non è niente in confronto all' uccisione di una nipote (Sarah).

    Rispondi

  • lella

    06 Ottobre @ 18.30

    Niente di nuovo, anche a mia suocera 17 anni fa era successo la stessa cosa per più volte, sparivano i soldi da casa mentre eravamo al lavoro; si pensava che data l'età mia suocera li nascondesse. Stanchi, abbiamo fotocopiato le banconote, e rientrati di sorpresa in casa abbiamo scoperto il tutto. Che fare???, abbiamo avvisato la coordinatrice dei servizi sociali del quartiere, l'assistente domiciliare non è più venuta a casa nostra, ma siamo sicuri che sia stata licenziata??

    Rispondi

  • Sara

    06 Ottobre @ 16.20

    Io, da collega (purtroppo) di questa persona, mi sento tradita. Mi dispiace solo per me e le mie colleghe che, nel nostro bellissimo lavoro, ci credevamo, ci crediamo e ci crederemo sempre. Spero solo di non perdere totalmente la fiducia del comune, ma soprattutto la fiducia dei "nostri anziani" e rispettive famiglie. Non abbiamo nulla da nascondere e continueremo a fare stare bene i nostri utenti come abbiamo sempre fatto, perchè è questo quello che conta, anche se per un bel pò di tempo ci vergogneremo di andare al lavoro e saranno giorni infiniti. Sara.

    Rispondi

  • Sara

    06 Ottobre @ 16.13

    io, da collega (purtroppo) di questa persona, posso solo sperare di non perdere completamente la fiducia da parte del comune, ma soprattutto da parte degli anziani e delle rispettive famiglie. Mi dispiace solo per me e le mie colleghe, che nel nostro bellissimo lavoro ci credevamo, ci crediamo e ci crederemo sempre, anche se per un pò di tempo ci vergogneremo di andare a lavorare. Non abbiamo nulla da nascondere e continueremo a fare stare bene i nostri anziani come abbiamo sempre fatto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel