20°

Provincia-Emilia

Sorpresa per 87 alunni: da lunedì nella scuola nuova

Sorpresa per 87 alunni: da lunedì nella scuola nuova
Ricevi gratis le news
0

di Chiara De Carli

MEZZANI - C'è molta curiosità in paese per l’inaugurazione della nuova scuola di Mezzano Inferiore che, a partire dalla settimana prossima, ospiterà gli 87 ragazzi delle classi medie sostituendo la vecchia struttura di via Pertini.
Il taglio del nastro è previsto per le 12 di domani  e sarà preceduto da una lunga mattinata di festa.  Si comincerà alle 10 con l’esibizione delle majorettes che accompagnerà gli ospiti fino al saluto delle autorità al termine del quale, nel piazzale antistante il nuovo plesso scolastico, andrà in scena lo spettacolo «L'inevitabile sfida di don Chisciotte e Sancho Pancia» realizzato dall’associazione culturale «Cà luogo d’arte».
Finora solo pochi «addetti ai lavori» hanno potuto osservare da vicino la nuova struttura scolastica, tenuta «segretissima» per aumentare la sorpresa ai ragazzi che vi entreranno per la prima volta solo dopo il taglio del nastro. Si completa così il polo scolastico che racchiude in sé, in un’unica area, gli istituti dei vari gradi, la palestra e un campo da calcetto in erba sintetica. Ampie vetrate e un grande prato dove giocare, sono le caratteristiche che balzano immediatamente all’occhio della «Leonardo da Vinci».
L’edificio si sviluppa su due piani per 1150 metri quadri complessivi che contengono sei aule, cinque laboratori, un archivio, dieci bagni e diversi locali di servizio tutto attrezzato con arredi funzionali e strumenti tecnologici all’avanguardia.
Per il progetto della nuova scuola media, costata un milione e 890mila euro, il Comune di Mezzani ha avuto gli importanti contributi economici di Fondazione Cariparma (un milione di euro), Regione Emilia Romagna (137mila euro) e Provincia (190mila euro).
Colori allegri, smalto lavabile sulle pareti in aule e laboratori, riscaldamento a pavimento sono solo alcuni dei dettagli che caratterizzano gli ambienti destinati ai ragazzi.
Ridefinita anche la viabilità intorno al polo scolastico: la strada di accesso che attraversa l’area e ritorna sulla provinciale è stata resa a senso unico in modo da poter rendere la zona pedonale in occasione di manifestazioni o eventi particolari.
«L'obiettivo non era solo quello di dare ai ragazzi una scuola bella e moderna, ma realizzare per Mezzani una zona completamente dedicata all’educazione, all’insegnamento e alle attività sportive dei ragazzi - ha commentato l’assessore alla scuola Liana Lambertini -. Un’area immersa nel verde, sicura, che gli studenti potessero frequentare volentieri. Una sfida avviata con determinazione già dall’ex sindaco Meuccio Berselli e portata avanti con convinzione da questa amministrazione, con il sindaco Romeo Azzali in prima linea. Grazie all’attiva partecipazione di tutti i soggetti coinvolti, il progetto ha preso forma e, a distanza di un anno e mezzo dalla posa della prima pietra, il sogno di una scuola media all’avanguardia per Mezzani si è trasformato in una storia a lieto fine».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel